LA COGLIONITE.

CodreanuLa “coglionite“ è un neologismo che abbiamo voluto immettere nel vocabolario italico in alternativa al termine di cui si fa largo uso in questo momento per rappresentare un certo tipo di comunicazione. Si tratta del termine “ streaming “ che nel campo delle telecomunicazioni identifica un flusso di dati audio/video trasmessi da una sorgente a una o più destinazioni tramite una rete telematica. Questi dati vengono riprodotti a mano a mano che arrivano a destinazione. Siccome a nostro avviso e rispetto ai problemi che attanagliano gli italiani e alla disperazione che accompagna la vita di tante famiglia, il flusso di dati audio/video trasmessi con questo sistema, appartiene più alla categoria delle “ coglionerie “ che alle cose serie, non abbiamo trovato altro termine per farci comprendere dagli italiani.   Continua a leggere

Pubblicato in Articoli | Contrassegnato , , , , , | 4 commenti

NESSUNA MERAVIGLIA !

toro sedutoNessuna meraviglia per quanto sta accadendo ancora una volta nel Vicino oriente. Accade sistematicamente tutto quanto e tutto ciò è stato da tempo pianificato, programmato, scritto e anche dichiarato dai dirigenti dell’ebraismo internazionale. Chi adesso si meraviglia o è un ipocrita che fa finta di non sapere e di non vedere, oppure è un complice del genocidio del popolo palestinese, preso in questo momento come vittima sacrificale di un più generale sacrificio di popoli e nazioni previsto e prevedibile. E questa nostra riflessione vale anche per lo Stato Vaticano e le sue gerarchie fino al più alto livello. Yeshayahn Leibowitz, docente alla Hebrew University e curatore dell’Encyclopedia Hebraica, ha sinceramente affermato: “La forza del pugno ebraico deriva dal guanto d’acciaio americano che lo ricopre e dai dollari che lo imbottiscono.“   Continua a leggere

Pubblicato in Articoli | Contrassegnato , , , , , , | 21 commenti

ANAMNESI DELLA SOCIETA’.

evolaE’ arrivato il momento, per NOI Socialisti Nazionali, di tirare le somme, stabilire le modalità tattico-operative per il breve periodo ma, soprattutto, di raccogliere le notizie riguardanti i precedenti fisiologici e patologici della società italiana nella sua “involuzione” sia dal punto di vista politico che comportamentale, facendo tesoro delle nostre conoscenze dirette sul territorio e dei dati che emergono dai rilevamenti statistici che vengono utilizzati a scopo diagnostico sia in campo medico che psico-sociale. Tutti gli elementi raccolti ci confermano che, purtroppo, la “società italiana” è gravemente malata al punto tale che non riesce ad essere reattiva nemmeno di fronte alle aggressioni più ignobili ed umilianti che i “nemici dell’umanità“ le stanno infliggendo da anni con satanica e sadica crudeltà. Nel suo percorso involutivo, la società italiana, è stata, con azione metodica e persistente nel tempo, prima frantumata in una pluralità di “monadi” che hanno progressivamente cessato di comunicare fra di loro, per poi farle perdere definitivamente il senso della realtà e della comunità, nonché l’orgoglio dell’appartenenza, trasformando così un popolo in un agglomerato di individui repressi, rassegnati e frustrati.

Continua a leggere

Pubblicato in Articoli | Contrassegnato , , , , , | 7 commenti

NESSUNA RESA. LA PETIZIONE CONTINUA

Dopo 3 anni dalla sua registrazione e le firme raccolte ai gazebo sui territori e depositate presso la nostra sede, gli eventi a livello nazionale continuano drammaticamente a precipitare sia a livello sociale, economico e anche militare. La Sovranità Nazionale italiana è ormai un lontano ricordo; un esercito ormai totalmente assente ed una Nazione in balia dei diktat atlantici. Referendum votati e mai legiferati. In totale assenza di qualsiasi di vagito patriottico è compito quindi dei Socialisti Nazionali riproporre nuovamente la Petizione regolarmente depositata e comodamente firmabile anche al seguente link:

 http://firmiamo.it/denuclearizzazione/

Continua a leggere

Pubblicato in Comunicati | Contrassegnato , , , , , | 10 commenti

I NOSTRI NUOVI REPARTI

bannerforma

Abbiamo il piacere di segnalare che da qualche giorno è stato ultimato il riassetto degli uffici e dei reparti Socialisti Nazionali che si occupano della formazione, dell’analisi e del lavoro d’archivio, tutti compiti ESSENZIALI per quella che è la nostra attività politica. La divisione organizzativa in aree tematiche, che accompagna quella territoriale dei nuclei militanti,  ci è sembrata opportuna per ottimizzare e dare più spazio alle peculiarità dei nostri analisti e per auspicarne la massima diffusione. In tal modo chi si avvicina alla nostra Comunità Politica può trovare un’organizzazione efficiente al servizio della Comunità Nazionale, nella quale poter produrre il proprio contributo a seconda delle proprie capacità. Con l’occasione ringraziamo tutti i militanti che stanno contribuendo alla crescita della nostra organizzazione, anche attraverso questo capillare lavoro formativo, senza il quale è inutile proporre ad una “cittadinanza annebbiata” qualsiasi idea politica nella vana speranza che possa attecchire in profondità.

Aree tematiche: http://socialismonazionale.wordpress.com/i-nostri-reparti/

Chi volesse informazioni o collaborare può farne richiesta alla seguente mail: usn-relazioniesterne@live.com

Ufficio Politico U.S.N.

Pubblicato in Comunicati | Contrassegnato , , , | 4 commenti

COMUNITA’ NAZIONALE PRIMA DI TUTTO.

1078702_147862445414598_1584447733_oRiportiamo il link di un interessante articolo sul tema scottante di un’immigrazione ad ondate non più tollerabile. Ci fa piacere che l’estensore riporta una riflessione che già Noi avevamo fatto nei giorni passati, quando scrive: “La flotta va impiegata per assumere il controllo militare di un tratto di costa libica, con o senza il benestare delle autorità (si fa per dire) di Tripoli, e per riportare i clandestini soccorsi in mare sulla costa africana invitando Onu, Ue e organizzazioni umanitarie ad assisterli là per farli tornare ai Paesi di origine.”. 

E’ evidente infatti che a questo punto, nel kaos più totale che interagisce in una geopolitica alquanto schzofrenica da parte di tutti gli attori, stia divenendo necessario ritornare ad una coscienza che sia anzitutto legata ai propri INTERESSI NAZIONALI prima di ogni altra cosa perché se il mondo va a rotoli secondo un’agenda non scritta da parte della cupola plutocratica che – forse – ha perso anch’essa ogni controllo rimane solo un dato certo: difendere la propria Stirpe diventa l’unico elemento da cui non si può più prescindere: COSTI QUELLO CHE COSTI ! Noi Socialisti Nazionali abbiamo ormai chiaro il concetto e niente e nessuno ci farà recedere dall’imperativo primario di autodifesa della Comunità Nazionale come Noi la intendiamo. I tempi delle discussioni “sul sesso degli angeli” sono finiti !

M.C.

Pubblicato in Articoli | Contrassegnato , , , , | 17 commenti

VOGLIA DI UN FUTURO SOCIALISTA NAZIONALE

sn unionepopoloRiceviamo e volentieri pubblichiamo questo accorato appello di un giovane Socialista Nazionale residente in Germania (come diversi dei nostri). Fa piacere che ancora ci siamo germogli di buona Italia; segno evidente che le radici sono ben piantate nel terreno.

Salve a tutti, sono un cittadino italiano residente all’estero, costretto purtroppo a vedere giorno dopo giorno in TV, sui giornali, sul web, il lento ma inesorabile decesso del Paese dove sono nato e cresciuto, il Paese che amo. Ho vent’anni e intendo rivolgermi con le poche righe che seguono a tutti i ragazzi della mia generazione sperando di fare breccia nella coscienza di qualcuno. Ritengo che regni, nella nostra generazione, un generale smarrimento politico dovuto al fatto che, specialmente negli ultimi quindici anni, gli ideali in Italia sono venuti meno soppiantanti dagli schieramenti “Berlusconiani” e “Anti-Berlusconiani”, opposti l’uno all’altro soltanto in apparenza ma da sempre cooperanti per il conseguimento di un unico obbiettivo comune: lo sfruttamento dei cittadini italiani.  Continua a leggere

Pubblicato in Commenti | Contrassegnato , , , | 9 commenti

STORIA DI UNA TRAGEDIA.

CENSURARicevo questo testo firmato con richiesta di pubblicazione e decido positivamente, fermo restando che USN – RSI non entra nel merito delle indagini ancora in corso, perché se vogliamo ricreare Comunità Nazionale occorre ripartire da concetti semplici e validi per tutti: dalle Alpi alla Sicilia. Ed il calcio torni ad essere uno sport !

M.C.

RIPOSA IN PACE CIRO !

No, Ciro non era un camerata, un soldato politico, un nazionalista europeo, eppure ho la netta sensazione che abbia vissuto, nella sua breve esistenza, più giorni da leone lui che molti rivoluzionari o presunti tali, me compreso ovviamente. Continua a leggere

Pubblicato in Articoli | Contrassegnato , | 11 commenti

NOI E LA CRISI

debitoLa società odierna, vive un’epoca caratterizzata da uno stato di crisi che stampa e televisione, con il loro potere persuasivo ne sviscerano ogni sua origine e sfaccettatura, abituando, allo stesso tempo, la società a viverlo, amaramente per i cittadini e opportunisticamente per chi ci guadagna, come una situazione normale. Per contro, come evidenziato il cittadino medio coattivamente ed inesorabilmente ne vive nel procedere della quotidianità gli effetti e le conseguenze nella vita reale divenendo la stessa per gli organi di potere un banco d’esperimento delle politiche globali, lasciando le persone comuni in uno stato di sconcerto, isolamento e disorientamento tra le vacue promesse di ogni tempo del politico che passa in rassegna sul palcoscenico della politica italiana. Continua a leggere

Pubblicato in Articoli | Contrassegnato , , , , | 11 commenti