SOLDATI POLITICI

E’ doveroso rammentare a noi stessi innanzitutto ed a chi ci legge che noi siamo Soldati politici e pertanto ciò che ci proponiamo di fare non é un semplicistico aggiungersi di sigle nel putridume del caravanserraglio partitocratico in cui tutti si baloccano arrampicandosi nel groviglio di percentuali e proclami di visibilità qualunquista che eccitano gli animi degli amanti del votificio in servizio permanente effettivo. Noi intendiamo senza tante perifrasi marciare lungo una linea retta che non é facile, che non é breve, che non dà rendite e dunque occorrono uomini di militanza ideale con cuore saldo, con passo sicuro, con volontà tenace, con trascendente umiltà, impeto di carattere e fredda lucidità.

Il nemico é tutto ciò che ci circonda in questa invereconda “età del nulla” e solo l’ardire del pensiero potrà fornirci la propulsione nell’agire senza compromessi e falsità.

Non siamo tra coloro che ambiscono camaleonticamente navigare sottocosta come corsari al servizio del potere; siamo ribelli ed eretici che contrasteranno secondo necessità il sistema incancrenito nelle sue certezze panciafichiste. Il nostro contributo come socialismo nazionale sarà di responsabile ortodossia dottrinaria e di funzionale servizio alla causa insieme a molti altri Uomini Liberi.

Maurizio Canosci

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Commenti e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.