ROVETTA 2011, un importante riconoscimento.

A STELVIO DAL PIAZ

Fiamma Bianca della Repubblica Sociale Italiana

Per avere, nella sua indefessa militanza politica contraddistinta da una molteplicità di ruoli funzionali assunti nel servizio di perorare in ogni frangente professionale o sindacale o movimentista la Continuità Ideale primigenia del Fascismo rivoluzionario ricevuta dallo spirito squadrista del padre Bruno, con immutabile coerenza etica e comportamentale degna di un combattente della R.S.I. delle Fiamme Bianche nello spirito del cameratismo più autentico, con l’altissima visione della Nazione indissolubile patrimonio di una Stirpe e la Fede assoluta nei Valori e negli Ideali del Fascismo;

Per essersi, in tali virtù, elevato a figura di Decano del Socialismo Nazionale, tra i più seguiti ed ascoltati  anche dai giovani, quale esperienza dottrinaria vincente ed alternativa sul piano delle Idee rispetto alla desolazione del sistema liberalcapitalista in fase terminale;

Per essersi, infine, dedicato allo studio degli aspetti più devastanti del sabotaggio massonico durante il secondo conflitto mondiale  ai danni dell’Italia;

Il Comitato Onoranze Caduti di Rovetta, con l’Associazione d’arma Legione Tagliamento nel suo 66° anno di costituzione, conferisce il Premio per opere a favore della memoria della R.S.I.

Rovetta, lì 21 Maggio 2011

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Comunicati e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.