ACCA LARENTIA 2012

Chi di noi commemorerà fisicamente con il suo Presente ! a Roma gli assassinii di Acca Larentia lo farà con discrezione e commozione come si conviene; chi di noi sarà lontano lo farà in Spirito. Entrambi nella assoluta consapevolezza che i Caduti vanno rispettati prima ancora che onorati e ciò lo si fa con stile e sobrietà, almeno secondo i nostri parametri socialisti nazionali. E soprattutto rammentando per i prossimi 364 giorni che il Nemico di ieri e di oggi é sempre lo stesso, anche se può cambiare colore, volto e sigla, ed é la plutocrazia nelle diverse declinazioni e modalità cronologiche. Per combattere Il Nemico dei Popoli non serve alzare il volume del cicaleccio ma mantenere una LINEA RETTA.

La Presidenza dell’Unione per il Socialismo Nazionale – RSI

7.01.2012

M.C.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Comunicati e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.