SI E’ PASSATO IL SEGNO !

Sulla vicenda dei due fucilieri della Marina Militare italiana  fino ad oggi eravamo intervenuti con un nostro comunicato ed una nostra analisi. Oggi non entriamo tanto più nel merito e del come e del perché ma semplicemente entriamo a piedi pari sullo stato dell’arte; i due militari italiani sono ora trattenuti in stato di fermo dalle autorità locali indiane contravvenendo a regole internazionali di giurisdizione e tanto ci basta.

Quello che rimane quindi agli atti é che nostri militari, che su interessi governativi sono stati messi al servizio di un armatore privato e che hanno effettuato una operazione di sicurezza in acque internazionali, devono essere giudicati (ripetiamo; giudicati !) da un tribunale italiano per eventuali loro responsabilità in merito all’omicidio di due persone. Punto e a capo !

Non é ammissibile che un governo di checche e di camerieri delle banche con un ministro della difesa che é stato fino all’altro ieri ammiraglio della Marina Militare e capo di Stato Maggiore delle nostre FF.AA non siano capaci di muovere paglia in favore del rispetto delle regole di giurisdizione quando siamo il paese che ha consentito a militari NON ITALIANI di compiere uno strage (cfr. Cermis) in TERRITORIO ITALIANO e invece  di essere giudicati da un loro tribunale nel proprio territorio nazionale in U.S.A.

Abbiamo letto alcuni giorni fa una pietosa lettera di un presidente di associazione d’arma che ancora cercava sostegno “ossequioso” nel nostro presidente della repubblica (senza ricevere ovviamente nemmeno una risposta) ed a questo punto diciamo che la misura é colma e si é passato il segno !

Che le associazioni d’arma (visto che i militari non possono) invece di ossequiare quel salame di Napolitano scrivano pubblicamente una lettera aperta unitaria dove invitano la classe politica italiota ed il governo dei “tecnici” con toni decisi e gravi a trovare a breve una soluzione diplomatica dignitosa oppure inviteranno tutti i loro associati e gli Italiani che hanno “amor di Patria” a rifilare pedate nel culo agli inetti ed agli ignavi………! Sicuramente in quel momento i nostri scarponi saranno al servizio dell’Italia !

Lupo Alfa

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Commenti e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a SI E’ PASSATO IL SEGNO !

  1. wids72 ha detto:

    Di questa vicenda, al di là delle notizie che provengono dagli organi di stampa eterodiretti a matrice democratica, ha raggiunto il parossismo assoluto. Se l’incidente fosse capitato ad una nazione come Germania, U.S.A., Inghilterra, Israele o quanti altri che dominano la scena internazionale con tutti gli annessi e connessi, avrebbero fatto valere la loro padronanza con ogni tipo di rimostranza con le conseguenze più sonore che questi Paesi sanno esprimere e di cui la storia e l’attualità ci insegnano. Tant’è che dimostriamo quanto valiamo a causa di questi governanti lecchini e nient’altro che schiavi dell’internazionalismo politico-economico che tutto ci impone e quant’altro ci fa subire come questa vicenda in corso in barba alla dignità e alla coscienza nazionale!!!! In alto i cuori!!!!

  2. caronte ha detto:

    non ho parole, se non di condivisione per cio’ che ho letto qui sopra.Inammissibile che un ammiraglio, e quindi un marinaio, non faccia il putiferio per difendere , da una nazione capace solo di prendersela con chi ritiene debole, due soldati che fanno parte della Marina Militare Italiana,Forza Armata della quale il ministro della difesa ha fatto parte sino alla fina della carriera.Levassero subito i militari dalle navi civili, si arrangiassero la congraga di comandanti vigliacchi e di armatori dediti solo al proprio interesse. vergogna, vergogna!!

  3. gulio ha detto:

    il governo italiano (letterea in piccolo non a caso!) sta dimostrando “tutta” la sua autorevolezza!
    Con qualsiasi altro Paese il governo indiano ci sarebbe andato molto più coi piedi di piombo, ma con quello italiano è fin troppo facile.
    Quanto a Napolitano …… capisco perchè negli USA, e non solo, i Predisenti debbono essere molto più giovani …………..!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...