C’E’ DEL MARCIO IN…………………………………..

C’è del marcio in Italia, in Europa, nel mondo. Una setta satanica che ha la sua base logistica negli Stati Uniti ha infettato le società civili, ha sconvolto i rapporti internazionali, ha diffuso la droga, ha scatenato conflitti, ha invaso nazioni sovrane, ha provocato e istigato guerre civili, ha schiavizzato intere popolazioni, ha imposto uomini e governi.

Di questo dobbiamo prendere atto prima ancora di analizzare i singoli scandali che investono i vari settori della società civile nel suo complesso. Quando vengono alterati e sconvolti i principi etici, culturali e tradizionali di un popolo non ci dobbiamo poi meravigliare se, dopo aver condotto a sicura rovina gli stati, anche i singoli cittadini si lasciano corrompere e cedono alla tentazione del denaro, lo sterco del diavolo.

Si scatena così un desiderio insaziabile di godimento materiale e nell’uomo riemerge l’istinto primordiale incontrollato ed incontrollabile della trasgressione più sfrenata sempre alla ricerca di nuove forme di piacere materiale. Si induce così la società a credere che la felicità dipenda dal soddisfacimento più o meno completo dei bisogni materiali. Sugli altari dei loro templi è stata riportata la materia e l’uomo è stato ridotto ad un tubo digerente che deve lavorare, produrre, consumare e crepare. Si creano pertanto le condizioni che portano inevitabilmente alla decadenza e al degrado morale.

Dio è morto e tutto ciò che viene chiamato enfaticamente “democrazia” non è che un sistema ingannevole, una truffa da rottamare, un meccanismo che premia i mediocri e induce gli uomini a ridurre la loro esistenza al solo fatto economico. Non è così: “L’uomo economico non esiste, esiste l’uomo integrale che è politico, che è economico, che è santo, che è guerriero”. (Mussolini).

E allora: riprendiamoci la vita, abbattiamo i loro templi ( le banche !), torniamo ad essere protagonisti del nostro presente e del nostro avvenire. Non concediamo deleghe ad alcuno, scacciamo i mercanti dal tempio, rilanciamo il messaggio salvifico del SOCIALISMO NAZIONALE.

Stelvio Dal Piaz

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Commenti e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a C’E’ DEL MARCIO IN…………………………………..

  1. Fernando Volpi ha detto:

    Ciao grande maestro ! La tua lucidita’ mi sorprende ogni giorno di piu’ ….. E dire che ormai ci conosciamo da quasi 20 anni!!

  2. WERWOLF ha detto:

    GRAZIE A STELVIO…CHE SEGUO E LEGGO VOLENTIERI CON I SUOI BELLISSIMI E IMPORTANTI ARTICOLI LUNGIMIRANTI IN ALTO I CUORI USN!

  3. Franco ha detto:

    Rutilio e Stelvio due uomini immensi in un mondo di cadaveri.

  4. Anonimo ha detto:

    Nei tempi attuali, nell’epoca del relativismo assoluto, la cultura individualista fa da padrona in tutti i rapporti interpersonali e conseguentemente a ciò si crea una società disgregata e asettica favorevole al dominio usocratico bancario…Le organizzazioni sovranazionali, unico scopo della loro azione nefasta per il concetto di comunità nazionale è conseguire un Unica civiltà internazionale, un controllo centralizzato delle persone, una società a crescita zero, un continuo livello di squilibrio psicologico, un controllo centralista di tutti i sistemi educativi, un controllo di tutte le politiche interne ed estere, rafforzamento del sovranazionalismo (Onu, Nato, Ue, Bilderberg, Teilateral, ecc.) un mercato unico di tipo occidentale, un unico sistema legale e un unico Welfare di tipo schiavistico….Denunciamo a più riprese questo stato di cose e di come i mondilalisti usocratici stanno riducendo la società..In alto i cuori!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...