USQUE TANDEM……

…Usque tandem abutere patientia nostra ?

Qualcuno se le ricorda le celebri parole delle Catilinarie di Cicerone? Ma esiste un Cicerone dei giorni nostri ? E se c’è, dove è finito? Non posso e non voglio credere che i nostri miseri tempi abbiano trasformato un Beppe Grillo in novello Cicerone! Sarebbe proprio la fine. Ma è mai possibile che nessuno, dico nessuno, tra i soloni dell’intellighenzia italiana non si prenda la responsabilità di denunciare la consunzione e la inesorabile fine cui è destinata la nostra Nazione? Interrogativi che di sicuro non avranno risposta: tutti allineati e coperti a pararsi le chiappe e a difendere la seggiola. Chi di chiarissimo professore, chi di direttore, chi di divulgatore televisivo. Ma io sono stufo, ne ho le palle piene – si proprio quelle – di dover vivere in un paese di morti imbalsamati, dove il lamento e l’indignato piagnisteo riecheggia nelle verande dei bar dalla bocca dei soliti “ganzi” (e gonzi) che consumano il rituale happy hour, con in mano il cellulare da mille euro (magari preso a rate) e l’immancabile Gazzetta dello Sport. Sono incazzato come una bestia nell’apprendere che chi governa e governerà il mio paese ci farà spendere nei prossimi dodici anni qualcosa come 230 miliardi per nuovi armamenti e tecnologie belliche targate NATO, mentre non ci sono soldi per tenere in piedi ospedali e scuole dell’obbligo.

Mi sono rotto di dover fare i conti con una pubblica amministrazione tanto elefantiaca quanto inefficiente: alle poste il costo di esazione di un bollettino aumenta del 20% e le file allo sportello si allungano per la molteplicità dei presunti servizi offerti che vanno dai conti correnti, ai rinnovi dei permessi di soggiorno, agli investimenti, alle carte telefoniche! Ma che roba è? Le poste sono le poste; non si può pensare di far tutto e per giunta farlo malissimo. E non parliamo della pubblica sicurezza. Entri in un comando compagnia dei CC e trovi che sono tutti marescialli: maresciallo l’usciere, maresciallo l’attendente del capitano, maresciallo il vicecomandante; tutti con finta laurea attaccata sopra la scrivania grazie a presunti crediti formativi di non si sa quale tipo! Nei commissariati di P.S. stessa storia, ma con divise di diverso colore.

Sono stanco di vedere i suddetti funzionari compiere “mirabili operazioni investigative di contrasto a pericolose organizzazioni” con sequestri di felpe, magliette e manifesti e poi dover ingoiare che il capo dei ROS, generale Ganzer, condannato a 14 anni di reclusione per traffico di armi e droga, continua impunito a fare il papavero. E che dire del sottosegretario De Gennaro, uscito indenne dalla vicenda della scuola Diaz e probabile futuro ministro dell’interno ?

Ho le palle piene di un sistema ipocrita e fannullone dove si spacca il capello in quattro a chi sgarra di una virgola e ci si gira da un’altra parte per non dover vedere porcherie immani; mi sono rotto di sentire tutti appellarsi al rispetto delle regole, ma solo quando valgono per qualcun altro.

Mi fa veramente schifo e sono incazzato nero nel dover vedere che tutti i partiti servo-atlantici accolgono con deferenza l’invito di un Presidente della Repubblica “golpista” per rifare la legge elettorale e poi nessun parlamentare ha il coraggio di difendere il suo popolo chiedendo che fine  abbia fatto la legge sulla nazionalizzazione della Banca d’Italia!

Devo continuare? Meglio di no, che oggi di bile ne abbiamo travasata già troppa!

Ma un’ultima domanda me la faccio: << italiota, specie di grande ameba lobotomizzata, tanto pavone quanto pecorone, quando pensi di toglierti il prosciutto dagli occhi? Non credi che sia venuta l’ora di smetterla di lamentarsi in ogni dove, di fare il fichetto con le pezze al culo e di cominciare ad incazzarsi come si dovrebbe?>>

Domani, dopo l’ultimo happy hour, potrebbe essere già tardi !

IL GHIBELLINO

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Commenti e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a USQUE TANDEM……

  1. Sitan ha detto:

    Che rabbia che mi provoca questa gente!

  2. Dario Signori ha detto:

    Quamdiu etiam furor iste tuus nos eludet? quem ad finem sese effrenata iactabit audacia?
    Incipit: “ANDATEVENE TUTTI AFFANC…..!!”
    Il Tempo è Finito,al ” game over” manca poco
    Nessuna Resa!
    SVRSVM CORDA

  3. pierleone ha detto:

    non avrei saputo esternare meglio la mia incazzatura!
    tutto vero…sopratutto che anche io ne ho le palle piene!

  4. katia ha detto:

    le mie palle sono già scoppiate da un pezzo,erano già piene da anni e non c’è l’hanno fatta ad arrivare intere fino all’epoca montiana. Sinceramente ora come ora spero che Rigor Montis governi anche nel 2013 ed oltre (appoggiato dai suoi rivoltanti vassalli che non sono solo i noti A B C ma l’alfabeto… si estende sempre più…) al fine di ridurre questo ammasso informe chiamato popolo italiano (che oramai di popolo non ha più neanche la parvenza) alla povertà più nera tanto che per comunicare tra loro, dopo essersi mangiato l’ultimo I-Phone di grido per la fame, debba tornare ad usare i segnali di fumo. Ed allora ,e solo allora,forse si sveglieranno dal letargo e …cercheranno di riconquistare la dignità di un popolo VERO!!
    Io, comunque, sono sempre più convinta che per riconquistare la dignità e l’onore del “fu popolo italiano” ,l’80% di esso deve necessariamente “essere abbattuto” !!

  5. Egeo Francois ha detto:

    Riusciremo a liberarci dei camerireri dei banchieri del maledetto stato nato dall’occupazione angloamericana.
    Basta non arrendersi e cercare di diffondere l’idea nazionalsocialista.
    Io ogni volta che posso lo faccio e nessuno mi da torto.
    Su una cosa non sono daccordo relativamente alla scuola Diaz di Genova ,quella gente aveva devastato la città e per me la polizia ha fatto bene a fare ciò che ha fatto.
    Anche quelli che hanno le nostre idee sono contro la globalizzazione.ma nessuno di noi spacca le vetrine e brucia le macchine dei cittadini.
    Ricordo quando nel 2000 venne Heider ha Roma io ero con alcuni amici alla manifestazione organizzata in piazza risorgimento dalla Fiamma Tricolore ervamo tutti ragazzi e molti anche ragazzini sui 14 anni.
    In via della Conciliazione a pochi metri di distanza da noi c ‘erano quelli dei centri sociali ed altra marmaglia rossa,naturalmente la nostra manifestazione passò sui mezzi d’informazione come quella dei perfidi NaziFasciti.
    Mentre quelli che fecero danni in via Cola Di Rienzo e si scontrarono con le forze dell’ordine vennero quasi giustificati perchè dimostravano contro il perfido Neo Nazista Heider.

  6. FERNANDO VOLPI ha detto:

    Egeo Francois …..sono d’accordo con te riguardo ai fatti di Genova, ma il problema è che quelli che furono pestati alla scuola Diaz non c’entravano nulla con i casini fatti da altri o comunque erano coinvolti molto marginalmente. Per cui accadde quello cui si fa riferimento nell’articolo: si è picchiato alla tonda dove non c’era bisogno e chi fece casino se la cavò!! Ma la cosa ancora più schifosa fu la creazione delle false prove con bottiglie incendiare messe lì dai poliziotti……immaginati se un giorno andiamo a protestare contro il governo Monti e in mezzo a gente tranquilla si insinuano dieci idioti che fanno casino ……. poi arriva la celere e ci spacca la faccia senza che nessuno abbia alzato un dito!! Come la prenderesti la cosa?
    Ogni valutazione va fatta tenendo conto di vari risvolti…….anche perchè sennò un domani ci dovremmo pregiudicare la possibilità di scendere in piazza !!

  7. wids72 ha detto:

    E’ l’ora della verità, è l’ora in cui come soldati politici formati e forgiati sulle basi di una cultura d’avanguardia ad ogni dove, predichiamo senza posa alcuna il nostro credo, una fede integerrima, rivoluzionaria e immutabile nei tempi in una società sfiancata e decerebrata da decenni di adulterazione culturale e valoriale promossa e divulgata da un sistema il cui declino si sta attuando più che mai. Riprendiamoci la nostra sovranità culturale, politica, sociale, economica e militare!!! In alto i cuori!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...