LIBERAZIONE NAZIONALE.

Dal quotidiano “RINASCITA” di oggi 05 settembre 2012:

Chi legge “Rinascita”, chi sostiene questo nostro/vostro quotidiano, esce dalla gabbia del pensiero unico. E’ una assoluta e semplice verità. Ma è anche un modo, uno strumento, per combattere questo governo della miseria e questo regime di partiti esclusivamente impegnati a rendere servi della finanza e dei corrotti poteri liberal-liberisti uomini e popoli del mondo. E’ un invito a costruire un fronte unico, un fronte comune per la sovranità nazionale e la giustizia sociale. Fuori e al di sopra di ogni setta, fazione, divisione. E’ anche per questo che abbiamo deciso, per quattro mesi, di stracciare il costo del quotidiano. Invece di comprarne una copia, così, se ne compreranno dieci, per diffonderlo ovunque possibile. Nei negozi, tra gli amici, nelle scuole, sui posti di lavoro, nelle università, sui mezzi e negli edifici pubblici. Impegnate la Vostra edicola a richiederne più copie. Da oggi stesso. Un ultimo particolare: è anche per questo che abbiamo mutato, riportandolo alle origini, il sottotitolo del giornale: “quotidiano di liberazione nazionale”. L’idea e le unità esistenti della “sinistra nazionale” vivranno comunque: sono già parte integrante e integrata del nascente “fronte comune” di tutti gli uomini liberi.
R.

Questa voce è stata pubblicata in Commenti e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a LIBERAZIONE NAZIONALE.

  1. lupoalfa ha detto:

    Salutiamo con soddisfazione la scelta del Direttore e della redazione di aver “ascoltato” il nostro suggerimento di ritorno alle origini. Se appoggiavamo la diffusione di Rinascita quale quotidiano “di sinistra nazionale” saremo ancora più impegnati a farlo come quotidiano di tutti Noi, di “Liberazione Nazionale”. Avanti ! M.C.

  2. Anonimo ha detto:

    Con entusiasmo e ardore accogliamo la notizia soprattutto per ciò che possa rappresentare nel futuro del nostro pensiero; una voce libera per menti e cuori liberi….in alto i cuori!!!

  3. wids72 ha detto:

    Accogliamo con entusiasmo l’indirizzo che si vuole dare il quotidiano; voce libera dei cuori e delle menti libere…in alto i cuori!!!

  4. nuovorisorgimentoblog ha detto:

    Per curiosità………. che posizione hanno i socialisti nazionali nei confronti delle persone come me che vedono complotti ovunque?(politici, climatici, scientifici ecc.ecc.) In ogni caso mi fà piacere che si stia tentando di unire le forze per liberarci dai capitalisti usurai, era ora.

  5. lupoalfa ha detto:

    Non siamo “complottisti” ma certamente non siamo nemmeno “ciechi, sordi e muti”……per cui credo che ci possiamo intendere.

  6. Cursus Honorum ha detto:

    Ormai credo che il “complottismo” sia da relegare al debunkeraggio.
    Sarebbe già sufficiente che i cittadini OSSERVASSERO la realtà, cosa che non fanno.

    E quindi alzassero la testa per vedere il cielo (e le SCIE CHIMICE)
    leggessero chi sono gli azionisti della BANCA D’ITALIA (e della BCE)
    leggessero gli elenchi delle riunioni Bilderberg ora pubbliche.

    Coloro che ora osservano la realtà sbagliano a definirsi complottisti…perchè si autoghettizzano,
    piuttosto cerchiamo di coinvolgere sempre più gente ad osservare i DATI REALI.
    Sarebbe il 50% della Rivoluzione

  7. Fernando volpi ha detto:

    Direi che Rinascita ha fatto un ulteriore ed importante passo per essere il punto di riferimento dell’azione antagonista in Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.