GABELLIERI E RICATTATORI.

COMUNICATO.

La nostra organizzazione politica denuncia l’ennesimo atto di sciacallaggio promosso dai maggiordomi dell’usura internazionale ai danni della Comunità Nazionale.

Ogni qualvolta questi figuri catapultati per volontà oligarchica sovranazionale mettono mano nei conti pubblici si dimostrano i peggiori gabellieri di ogni epoca con la complicità devastante di quella casta partitocratica ladra e invereconda troppo presa a vivere nell’impunità e nell’arroganza del (sotto) potere, e ricattabile – come ormai é evidente – dalla cupola della plutocrazia mondialista.

La medicina per salvare la Nazione rimane l’inedulibilità della riappropriazione integrale della Sovranità, a partire dall’emissione della moneta di Popolo, capace di rompere le catene dei lavori forzati e della schiavitù che ci vuole essere imposta per “dogma di fede” dalla religione del profitto liberalcapitalista.

Unione per il Socialismo Nazionale rifiutando a priori ogni compromesso con un sistema corrotto e Nemico si pone all’avanguardia della rivolta civile che dovrà anzitutto partire dal rifiuto netto e categorico di ogni partecipazione a “giochi elettorali” usati come espediente circense per distrarre e gestire lo smarrimento popolare invocando la necessità di delegittimare con l’astensione al voto i parassiti di una democrazia assembleare ormai svuotata di ogni capacità comunitaria e sociale.

LA RIVOLUZIONE E’ COME IL VENTO……….!

Presidenza USN-RSI

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Comunicati e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.