UN IMPOSTORE AL GOVERNO. RACCOLTA FIRME PER RICHIESTA DIMISSIONI.

La misura è colma ! La crisi disperata della città di Taranto, una città  tradita da tutti senza alcuna eccezione, compresa la curia vescovile, impone una reazione civile che vada oltre la normale solidarietà. Questi sono i momenti in cui un capo di governo responsabile e sensibile alla tragedia di migliaia di lavoratori che vedono messo in discussione il lavoro e di migliaia di cittadini che rischiano di ammalarsi per i veleni che respirano, dovrebbe trovare il coraggio per prendere direttamente in mano la situazione e confiscare tutti gli impianti affidando ad un Commissario ad Acta l’intera gestione dell’azienda con la collaborazione degli operai, dei tecnici e degli amministrativi. In concreto dovrebbe “socializzare l’ILVA”, investendo tutti gli utili nel risanamento ambientale. Siccome il signor Monti è al servizio degli sfruttatori apolidi  che dominano in questo momento il paese Italia e non seguirà il nostro suggerimento, NOI SOCIALISTI NAZIONALI,  fin da questo momento, apriamo ufficialmente la raccolta di firme (in qualunque forma, modo e metodo) per chiedere le dimissioni del massone Mario Monti e di tutto il suo governo.  Nel contesto attuale, questa nostra iniziativa di totale rottura con il regime usurocratico, è l’unica forma di solidarietà concreta nei confronti di tutti i lavoratori e delle loro famiglie. La sfida è lanciata e nessuno si tiri indietro !

Stelvio Dal Piaz

Testo petizione:

I sottoscritti cittadini italiani, chiedono con determinazione e convinzione le dimissioni del signor Mario Monti, attualmente presidente pro-tempore del consiglio dei ministri, per manifesta incapacità a risolvere positivamente e nell’interesse dell’Italia e del popolo italiano i gravi problemi legati alla crisi economico-finanziaria che sta strangolando con la moneta a debito il nostro Stato-Nazione, mentre contestualmente esegue pedissequamente e mette in opera gli ukase che gli vengono dettati dall’International Banking  Fraternity, responsabile di quel sistema usurocratico  di cui lo stesso Monti è autorevole componente e che ha come obiettivo finale l’instaurazione di un Nuovo Ordine Mondiale.

Link per firmare la petizione:

www.firmiamo.it/raccolta-firme-richiesta-dimissioni-mario-monti-1

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Comunicati e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

24 risposte a UN IMPOSTORE AL GOVERNO. RACCOLTA FIRME PER RICHIESTA DIMISSIONI.

  1. Anonimo ha detto:

    D I M I S S I O N I !!!

  2. Avanguardia ha detto:

    Non solo Mario Monti, anche i politici ciarlieri e inutili devono sparire dalla circolazione. Hanno ordinato queste privatizzazioni a cazzo, poi si sono fatti comprare dal capitalismo inquinatore. Io dico dimissioni per tutti, tecnici e politici. In più i politici hanno la faccia tosta di domandare la legittimazione col voto.

  3. Anonimo ha detto:

    Io ho gia’ firmato! Fernando Volpi

  4. WERWOLF ha detto:

    DOVE SI PUO FIRNARE?

  5. lupoalfa ha detto:

    anche qui !

  6. Dario Signori ha detto:

    Per presa visione …
    Firmo e Condivido: DARIO SIGNORI

  7. luka78damico ha detto:

    Firmo e condivido: Luca D’Amico

    Roma, 28 novembre 2012

  8. Giovanni Garotti ha detto:

    Firmo: Giovanni Garotti

  9. Riccardo Berti ha detto:

    Sottoscrivo

    28.11.2012

  10. WERWOLF ha detto:

    Firmo e sottoscrivo Pizi Alessandro!

  11. Roberto Luccioli ha detto:

    Una iniziativa giusta. Firmato

  12. Anonimo ha detto:

    Enrico Cirini
    firmo oggi 28 Novembre 2012

  13. wids72 ha detto:

    Emiliano Carosi
    28 novembre 2012….la lotta continua strenuamente!!!! In alto i cuori!!!

  14. Valter Melchiorri ha detto:

    Valter Melchiorri
    28 Novembre 2012

  15. Daniela Roccella USN ha detto:

    Quoto … sottoscrivo … e arri-sottoscrivo!!! Eja!
    Daniela Roccella

  16. Anonimo ha detto:

    Sottoscrivo. Maurizio Canosci 28.XI.2012

  17. Renato Bianchi ha detto:

    sottoscrivo
    Renato Bianchi

  18. Barbo Burnybrain ha detto:

    SOTTOSCRIVO

    Barbieri Matteo

  19. Agostino Rabbuffo ha detto:

    Sottoscrivo
    Agostino Rabbuffo
    Cord.Regione Abruzzo MIS

  20. Avanguardia ha detto:

    Firmato.
    “Avanguardia” – moderatore forum “Socialismo Nazionale” di http://www.politicainrete.it

  21. Emanuele Piloni ha detto:

    Aderisco e sottoscrivo

    Emanuele Piloni

  22. gold account ha detto:

    Il Super Ministro Tremonti (si fa per dire) avendo bisogno di soldi freschi e subito, in quanto non è stato capace, perchè non ne ha le qualità, di far crescere il PIL del Paese, ha sguinzagliato gli addetti dell’Agenzia delle Entrate a effettuare controlli a tabula rasa alle imprese. E fin qui nulla da eccepire, è un dovere dello Stato di stanare i parassiti del fisco. Ma agire secondo presunzione, quando si riscontrano scritture contabili regolari e senza ombra di evasione, allora significa che lo Stato si pone allo stesso livello dei delinquenti che chiedono il pizzo alle imprese. Avete capito bene, l’accertamento presuntivo è il pizzo legalizzato che lo Stato chiede alle imprese, quando dai controlli per via ordinaria non riesce a racimolare nulla perchè non esiste ombra di evasione ed elusione. Non a caso, c’è un decreto del Governo che propone un concordato per tutte le cause tributarie pendenti fino alla data del 01/05/2011; questo significa che i tribunali sono ingolfati di ricorsi tributari per l’abuso che si è fatto degli accertamenti su base presuntiva. Bravo Tremonti, tu si che sei OK! Egregi signori, quando si parla di evasione fiscale, occorre distinguere il dato se si tratta di evasione accertata o presunta, perchè l’evasione presunta si costruisce a tavolino su dati infondati, e spesso conducono alla demotivazione gli imprenditori nella prosecuzione dei loro investimenti per lo sviluppo, con conseguente disastrosa situazione come oggi vediamo per la nostra economia. Uno Stato serio, l’evasione fiscale l’accerta non la presume.

  23. Anonimo ha detto:

    Vattene che fai più figura,, da quando sei venuto tu al governo siamo tutti in grisi…

  24. Roberto ha detto:

    Firmo e sottoscrivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...