LABORATORIO USN. GEOINGEGNERIA CLIMATICA: UNA SCIENZA APPLICATA PER DISTRUGGERE

nucleare-1L’osservazione dei cambiamenti climatici, in aumento esponenziale sul nostro pianeta, ci induce a volerne approfondire gli aspetti ed a voler superare quella cortina di nebbia rappresentata dalla “informazione di facciata” che ne attribuisce le cause meramente all’effetto serra e all’inquinamento. Dopo opportune ricerche risulta invece evidente che, nell’arco degli anni, esperimenti climatici intenzionali sono stati effettuati per ben altre finalità, non ultime quelle belliche; a sostegno di quanto dichiarato, ci preoccuperemo di riportare episodi documentati e documentabili, onde evitare di cadere nel tranello dell’accusa di complottismo da quella parte di opinione pubblica che preferisce scegliere una posizione di connivenza rispetto ai poteri forti ed occulti, quali fondazioni, multinazionali, governi che, chissà per quale motivo, si ostinano ad investire su simili sperimentazioni.

Naomi Klein nel suo Shock Economy descrive minuziosamente come le multinazionali più potenti del pianeta traggano profitti enormi dai cataclismi ambientali, dai disastri, persino dal surriscaldamento globale. “Date le temperature bollenti, sia climatiche sia politiche, – scrive la giornalista canadese – i futuri disastri non avranno bisogno di cospirazioni segrete. Tutto lascia pensare che, se le cose restano come sono ora, i disastri continueranno a presentarsi con intensità sempre più feroce. La generazione dei disastri, dunque, può essere lasciata alla mano invisibile del mercato. Questa è un’area in cui il mercato funziona davvero”.

Riprendendo gli studi di Nikola Tesla (energia senza fili detta teleforce) negli anni Ottanta il fisico texano Bernard J. Eastlund, del MIT di Boston, registrò una serie di brevetti, di cui il primo chiamato “Metodo ed attrezzatura per modificare una regione dell’atmosfera, magnetosfera e ionosfera terrestre”. I suoi brevetti furono in seguito segretati e infine utilizzati per lo sviluppo del laboratorio Haarp, High Frequency Active Auroral Research Program, che ha lo scopo dichiarato di studiare l’effetto delle onde elettromagnetiche sulle comunicazioni, ma che secondo alcune teorie viene utilizzato per intervenire artificialmente sul clima. Un rapporto della Duma, il parlamento russo: “Sotto il programma HAARP, gli Stati Uniti stanno creando nuove armi geofisiche integrali, che possono influenzare gli elementi naturali con onde radio ad alta frequenza. Il significato di questo salto è comparabile al passaggio dall’arma bianca alle armi da fuoco, o dalle armi convenzionali a quelle nucleari”. Matt Andersson, ex consigliere esecutivo del dipartimento aerospaziale e della difesa della Booz Allen Hamilton di Chicago: “Almeno quattro paesi – Stati Uniti, Russia, Cina ed Israele – dispongono delle tecnologie e dell’organizzazione necessaria a modificare regolarmente i fenomeni meteorologici e gli eventi geologici per varie operazioni militari sia ufficiali sia segrete, legate ad obiettivi secondari, tra cui il controllo demografico, energetico e la gestione delle risorse agricole”. In un articolo pubblicato sul quotidiano “The Guardian”, Andersson dichiara apertamente che il nuovo tipo di guerra non convenzionale “comprende la capacità tecnologica di indurre, spingere o dirigere eventi ciclonici, terremoti ed inondazioni, includendo anche l’impiego di agenti virali per mezzo di aerosol polimerizzati e particelle radioattive, trasportate attraverso il sistema climatico globale

I Rothschild posseggono la più grande organizzazione di manipolazione climatica. Oltre a questa hanno egemonizzato ampiamente i servizi di diffusione mediatica perché, quando si è coinvolti in micidiali programmi di geoingegneria, è necessario gestire l’uscita di relative notizie e coprirne le tracce, controllando peraltro anche la comunicazione delle previsioni del tempo. L’inquietante e concreta elencazione vuole essere un contributo di sensibilizzazione verso un argomento che rappresenta una delle più potenti, feroci e contemporanee armi di controllo e distruzione di Collettività e Territori; la degenerazione del volersi sostituire agli equilibri naturali del nostro Pianeta, per decidere le sorti di interi Popoli in nome del “potere mondialista”.

Noi ci opponiamo….Noi denunciamo!…

Daniela Roccella

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Commenti e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a LABORATORIO USN. GEOINGEGNERIA CLIMATICA: UNA SCIENZA APPLICATA PER DISTRUGGERE

  1. Avanguardia ha detto:

    Si rischia il 21 dicembre di subire un evento artificiale. Tutti a sperare che fosse spontaneo, sai … muoiono a milioni ma almeno può essere la volta buona che il mondialismo fallisce. Invece …
    Sarebbe bello che qualcosa andasse di traverso ai mondialisti, che il controllo sfugga, se dobbiamo perire, che all’ inferno ci portiamo quelli là.

  2. Avanguardia ha detto:

    Ad ottobre c’ era stata una bella puntata di Voyager sull’ Haarp, dimostrando come è possibile creare terremoti bombardando con onde a bassa frequenza, guardatela.

  3. luca pozzi ha detto:

    I Nativi Americani, giudicavano e forse li giudicano ancora i bianchi ,uomini Ipocriti perchè per il Denaro avrebbero venduto se stessi … . Cara Daniela quello che stai denunciando lo dimostra qualche ragione l’avevano. Speriamo di sbagliarci . Buon lavoro .

  4. Stelvio Dal Piaz ha detto:

    I millenaristi hanno sempre lavorato per il controllo del pianeta. Sono menti perverse malati di delirio di onnipotenza. Lo stesso modello di sviluppo a crescita esponenziale ne è la riprova ed è l’origine della devastante crisi attuale. Brava Daniela che dedichi il tuo tempo ad approfondire argomenti di grande importanza. Proprio in questi giorni sto leggendo il libro di Alain de Benoist ” Sull’orlo del Baratro ” Arianna Editrice

  5. Daniela Roccella USN ha detto:

    Grazie…Eja!

  6. wids72 ha detto:

    Visioni apocalittiche generate concretamente da menti perverse costituenti il vero e incontrovertibile male assoluto facenti capo alla cupola massonico-sionista, raffigurante l’immagine della bestia adorata da coloro che ne subiscono il potere. Ma chi di verità e di fede si nutre nulla teme e combatte per affermarle da uomo libero….in alto i cuori!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...