VOLONTARIO GG.FF. SERGIO BIANCHI GALANGAN. PRESENTE !

luttofebAbbruniamo le insegne oggi perché ci giunge purtroppo la ferale notizia che,la mattina del 15 dicembre 2012, il Camerata Vol. G.F. Sergio Bianchi Galangan “è andato avanti”. Per Noi e per chi ha avuto l’Onore e il piacere di conoscerlo anche nella semplicità di un gesto, rimane la coscienza di una ulteriore grave perdita nel contesto di quella Comunità Nazionale che legava, lega e legherà “ad eternum”, la fiera Stirpe Italica dell’essere UOMINI, ESSERE ESEMPIO!…”Qui si fermò la Marcia della Giovinezza”, recita il Tuo libro … che lieve ti sia il nuovo cammino, nell’abbraccio infinto in quell’angolo di cielo che l’Iddio ha dedicato ai Santi, Martiri ed Eroi!

Il rito funebre sarà celebrato martedì 18 Dicembre 2012 alle ore 9.30 presso la chiesa di San Martino – Piazza D’Armi (Piazza Ferdinando di Savoia) a Peschiera del Garda (Verona).
Per qualsiasi informazione vi alleghiamo il link: www.piccolacaprera.it

CAMERATA SERGIO BIANCHI GALANGAN: PRESENTE !

Il Presidente, tutta l’organizzazione politica di USN-RSI e le Federazioni d’Italia del RNCR RSI e della CONTINUITA’ IDEALE

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Comunicati e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a VOLONTARIO GG.FF. SERGIO BIANCHI GALANGAN. PRESENTE !

  1. Dario Signori ha detto:

    Iddio, che accendi ogni fiamma e fermi ogni cuore,
    rinnova ogni giorno la passione mia per l’Italia.

    Rendimi sempre più degno dei nostri morti, affinché
    loro stessi, i più forti, rispondano ai vivi:
    “Presente”!

    Nutrisci il mio spirito della tua saggezza
    e il mio moschetto della tua volontà.

    Fa più aguzzo il mio sguardo e più sicuro il mio piede
    sui valichi sacri della Patria,

    sulle strade, sulle coste, nelle foreste
    e sulla quarta sponda, che già fu di Roma.

    Quando il futuro soldato mi marcia accanto nei ranghi,
    ch’io senta battere il suo cuore fedele.

    Quando passano i gagliardetti e le bandiere,
    che tutti i volti si riconoscano in quello della Patria,

    la Patria che faremo più grande
    portando ognuno la sua pietra al cantiere.

    Oh Signore! Fa della tua Croce l’insegna che precede
    il labaro della mia legione.

    E salva l’Italia, l’Italia nel Duce,
    sempre e nell’ora di nostra bella morte.

    E salva l’Italia, del Duce, nel Duce,
    sempre e nell’ora di nostra bella morte.

    Così sia. Così sia.

    CAMERATA SERGIO BIANCHI GALANGAN: PRESENTE!

  2. WERWOLF ha detto:

    RIPOSI IN PACE! PRESENTE!

  3. Giovanni Garotti ha detto:

    R.I.P.

  4. Anonimo ha detto:

    Per l’ Onore d’Italia!!! Presente!

  5. Daniela Roccella Usn ha detto:

    ONORE!

  6. Antonio Faro ha detto:

    Presente!

  7. Egeo Francois ha detto:

    onore e gloria eterna!

  8. Stelvio Dal Piaz ha detto:

    In questa Italia vile e distratta la morte di un G.F. combattente passsa inosservata e senza una lacrima. E’ giusto così, perchè Bianchi era di un’altra Italia, dell’Italia che non si arrende, dell’Italia che non si prostituisce, dell’Italia che crede nella rinascita. Adesso Bianchi, da quello spicchio di cielo che accoglie i nostri camerati in camicia nera, ci guiderà alla immancaqbile riscossa. Ha ripreso il suo posto in quella gloriosa “tradotta tutta carica di diciottanni….” In alto i cuori “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...