MESSAGGIO ALLA NAZIONE.

54856_206246309509565_1223176814_oMentre dai canali televisivi a reti unificate (Rai, Mediaset, Telecom) un “re di pezza” esprimerà i propri auguri agli italioti per il nuovo anno quale suo ultimo atto settennale – potendo contare comunque di divenire senatore a vita tanto per tenersi uno stipendio a carico dei cittadini gravati dalla crisi economica – alla faccia della solidarietà tanto spesso declamata demagogicamente;

mentre un altro senatore a vita ha deciso – su ordine delle centrale internazionale apolide usuraia – di voler pensare di continuare la deflagrante “macelleria sociale” iniziata in questo anno che sta per finire anche per i prossimi cinque anni a venire, confortato da servili viscidi “compagni di merende”;mentre diverse sigle partitiche ed i loro “capataz” hanno iniziato il solito carosello in vista di quel “gioco dell’oca” che sono ormai le cosiddette elezioni democratiche usate ed abusate per infinocchiare i soliti sudditi della colonia “italya” facendo ognuno la propria parte in commedia;

Noi senza alcun supporto mediatico preferiamo rivolgerci invece agli ITALIANI che ancora si sentono dignitosamente Uomini Liberi, nella voluta “presunzione” di rappresentare una diversa coscienza nazionale ed una ineludibile necessità di cambio di passo di un Popolo che deve ritornare ad imparare a “marciare” marzialmente invece di sciamare quale gregge belante nelle piazze d’Italia.

A questi Uomini Liberi che intendono sentirsi ancora Comunità e, perciò, Italiani indichiamo un percorso di lotta che deve produrre nel 2013 un radicamento territoriale diffuso di una unione di Volontà pronta non ai “sacrifici” a senso unico richiesti dalla casta partitocratica sulla pelle di ognuno di noi, ma al Sacrificio reale e vero di combattere per la propria Terra, per la propria Storia, per la propria Tradizione, per la propria Stirpe contro il Nemico della Nazione, contro “i nemici di dentro e di fuori” che da sempre vogliono sottometterci e schiavizzarci nell’omologazione e nell’annullamento di ogni specificità e atavico sentimento di appartenenza.

Un anno orribile é passato ma purtroppo crediamo che il prossimo sarà anche peggiore se non si pongono da subito le basi per una appropriata RESISTENZA NAZIONALE. Noi ci saremo e contiamo di trovare con noi sempre più Patrioti disposti a non cedere di un metro.

A tutti Noi, a tutti loro un sincero augurio per un anno virilmente proteso alla “rinascita”; per il resto “della varia umanità” – per ora – una sonora sardonica pernacchia.

Per concludere invitiamo a leggere anche quanto scrivemmo già nel 2010, ora leggibile sul link del nostro blog lombardo.

Camerati di trincea, Compagni di lotta; Avanti anche nel 2013 !

Il Presidente USN-RSI

M.C.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Comunicati e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a MESSAGGIO ALLA NAZIONE.

  1. Fernando Volpi ha detto:

    Mi unisco al nostro Presidente nel formulare a tutti coloro che ancora credono in un’altra e possibile alternativa al letamaio dominante i migliori auguri. Il 2012 si chiude senza rimpianti ma si chiude con la testimonianza vera e viva di un gruppo di uomini e donne che proseguiranno la loro lotta anche nel nuovo anno! E poi se il Grande Spirito lo vorra’, anche negli anni che verranno perche’ la Lotta e’ la nostra essenza, la nostra missione, l’unica vera speranza per le giovani generazioni ! Sursum Corda! Fernando Volpi – Vicepresidente USN

  2. Alex_Tech ha detto:

    Mi associo e concordo. In alto i cuori! VINCEREMO.

  3. Avanguardia ha detto:

    Un 2013 di visibilià e consensi per le nostre idee.
    Disgrazia e rovina ai politici.

  4. Emilio Mangiarotti ha detto:

    Sempre fedeli all’Idea !! Noi siamo la Tradizione …
    Camerati la Fedelta’ e’ piu’ forte del fuoco !!

  5. WERWOLF ha detto:

    AFFRONTEREMO IL 2013 COME SEMPRE A TESTA ALTA…DA LIBERI SOCIALI E NAZIONALI…….IN ALTO I CUORI!

  6. Enrico Cirini ha detto:

    In alto i cuori Camerati……prima o poi le nebbie si diraderanno….e sara’ la LUCE !

  7. Mario Sichi ha detto:

    Lieto di salutare e ben augurare i camerati Dal Piaz e Canosci , vigili sentinelle dell’alba immancabile, pronti a combattere, A Noi!
    Mario Sichi (Scrignar)

  8. Stelvio Dal Piaz ha detto:

    Unisco i miei auguri a quelli del Presidente e del V.Presidenti a tutti i nostri sodali consapevole che il nostro gruppo rappresenta la scintilla che infiammerà la necessaria ribellione. Ci sono nella vita di ognuno di noi momenti di riflessione nei quali occorre fare il bilancio della propria esistenza: ebbene noi dobbiamo essere certi della giusta causa per la quale ci battiamo in questo periodo: ITALIA, REPUBBLICA SOCIALIZZAZIONE. In alto i cuori ! Stelvio

  9. Daniela Roccella Usn ha detto:

    Esprimerò il mio Pensiero attraverso le parole di Ernst Junger, tratte dal suo scritto “Trattato del Ribelle” rivolto agli abusi perpetrati dal potere verso il Popolo: … “Questi stati armati fino ai denti, che si vantano di possedere il monopolio del potere, e al tempo stesso appaiono tanto vulnerabili, offrono davvero uno strano spettacolo. La cura e l’attenzione che devono dedicare alle forze di polizia minano la loro politica estera.
    La polizia erode il bilancio dell’esercito, e non quello soltanto.
    Se le grandi masse fossero così trasparenti, così compatte fin nei singoli atomi come sostiene la propaganda dello Stato, basterebbero tanti poliziotti quanti sono i cani che servono ad un pastore per le sue greggi. Ma le cose stanno diversamente, poiché tra il grigio delle pecore si celano i lupi, vale a dire quegli esseri che non hanno dimenticato che cos’è la libertà. E non soltanto quei lupi sono forti in sé stessi, c’è anche il rischio che, un brutto giorno, essi trasmettano le loro qualità alla massa e che il gregge si trasformi in branco. È questo l’incubo dei potenti”….

    In Alto i Cuori! Eja!

  10. Valter Melchiorri ha detto:

    Che sia un 2013 di lotta e resistenza contro i dittatori democratici che vogliono toglierci anche l’ultimo respiro. Camerati e Compagni, uniamo il nostro spirito e a testa alta come sempre marciamo verso la vittoria. Auguri a tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...