IL COMPAGNUCCIO………

sn lotta di popoloAbbiamo seguito nelle sue ultime uscite il sindaco di Firenze, il personaggio che il circo mediatico di regime sta presentando come la “risorsa vincente” di un cadaverico partito democratico. Ha fatto un certo effetto vedere i compagni delle Case del popolo, i vecchi rivoluzionari cresciuti con il mito di Giuseppe Stalin, padre di tutti i proletari del mondo, accogliere ed applaudire calorosamente un giovanotto che a quella storia è alieno e che quella storia forse non conosce se non per le dotte lezioni del nostro professor Beppe Cangemi, il “fascista” insegnante di storia e filosofia al Liceo.

Renzi appartiene a quella tipologia umana che mi ha fatto ritornare alla mente un Alberto Sordi che tanti anni fa gestiva una rubrica radiofonica  in cui l’attore faceva proprio la parte  del classico “compagnuccio della parrocchietta“, cioè il ragazzotto allevato nella penombra di quelle sacrestie che già guardavano simpaticamente verso una sinistra che si proponeva quale interlocutore affidabile di una democrazia cristiana sempre alla ricerca della sua sopravvivenza nelle stanze del potere nonostante le sue profonde e feroci divisioni interne. Era il periodo in cui – soprattutto nel  territorio  fiorentino – si creavano le condizioni politiche per la nascita del  “cattocomunismo“, un ibrido di cui sopportiamo ancora oggi le conseguenze.

Comunque, tornando all’oggi, cerchiamo di chiarirci le idee almeno fra noi, anche per meglio comprendere il recente episodio del “compagno che sbaglia“ di cui siamo stati testimoni e involontari protagonisti. Dobbiamo capire che la “sinistra” in tutte le sue variazioni ha ormai necessità di personaggi alla Renzi, cioè individui che hanno relazioni e contiguità con ambienti finanziari, confindustriali, clericali, multinazionali in quanto la stessa “sinistra”, dopo l’implosione dell’Unione Sovietica, è da tempo una lobby affaristica che ha interessi strettamente intrecciati con il capitalismo nazionale ed internazionale.

E’ la classica sinistra bacchettona, ipocrita, moralistica e garantista a senso unico, che aspira a governare il “paese Italia” dove ormai tutto è precario, corrotto ed illecito. Compagni puri e duri, non avete più alibi perché si tratta di una sinistra che ha gettato la maschera, che è uscita allo scoperto e non si fa velo di mostrarsi amica del “padrone”. Si sono rotti ormai consolidati equilibri interni che risalivano addirittura al radioso periodo della ”resistenza”, per cui è adesso gradito il supporto e l’aiuto che vi può venire dai “ boys scout” della parrocchietta sempre pronti e ben lieti di compiere la loro buona azione.

I “vecchi compagni“ sono scomparsi, spariti nel nulla della loro inconsistenza culturale e progettuale, annegati nei numeri elettorali, hanno rinunciato alla loro identità ed ai loro ideali,   uelle sacrestie sono state le incubatrihanno reciso le radici.  Sono divenuti speculari alla destra affaristica e plutocratica e la loro ambizione ( dopo il governo delle larghe intese ) è quello di sostituire gli altri nelle poltrone governative in un gioco delle parti che serve a giustificare un bipolarismo di facciata costruito sulla filosofia dell’alternanza che – ricordiamolo – non è sinonimo di ALTERNATIVA.

Anche noi SOCIALISTI NAZIONALI, dobbiamo prendere atto che abbiamo perso per sempre i nostri tradizionali interlocutori ed avversari nelle classiche, storiche “ briscolate”, i famosi rivoluzionari sempre pronti a riproporre “piazzale Loreto”. Vedere i “vecchi e nuovi compagni” intruppati tra i plauditores  di un bischerello fiorentino, fa quasi tenerezza, per non dire che sono patetici.   E allora, come capo branco, può andar bene proprio un Renzi qualunque che si è rivelato un “compagnuccio della parrocchietta” molto abile ad emergere nell’attuale mediocrità.

Stelvio Dal Piaz

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Articoli e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a IL COMPAGNUCCIO………

  1. Cursus Honorum ha detto:

    è da tempo che sosteniamo che Renzi sia “attenzionato positivamente” da Washington e crediamo di non sbagliarci.

  2. wids72 ha detto:

    Attenzionato sentitamente dai grembiulini incappucciati…..

  3. STELVIO DAL PIAZ ha detto:

    A distanza di anni quanta verità nei nostri articoli di denuncia !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...