QUADERNI SOCIALISTI NAZIONALI N. 5

Quaderno 05. Immigrazione e NazionalismoQuaderno 05. Immigrazione e Nazionalismo

(clicca QUI per la lettura on line)

…Non ci possiamo più permettere quel “buonismo“ falsamente caritatevole che ci suggerisce il Vaticano e che ci ha creato e ci sta creando anche problemi di ordine pubblico e di difficile convivenza civile. Gli immigrati continuano ad arrivare, le nostre città sono violentate, le nostre strade e le nostre piazze denunciano un degrado insopportabile, devastate dalla sporcizia e dall’incuria. E’ un complotto contro la nostra civiltà e non si intravede la volontà politica di fermare questa invasione non qualificata, che coinvolge centinaia di etnie in un crogiolo di lingue e di culture spesso in conflitto fra di loro, alcune delle quali, per il loro modo di vivere e per le loro ataviche tradizioni, rifiutano qualsiasi tipo di integrazione…Non è un delitto né di natura morale, né di natura giuridica, se noi Socialisti Nazionali affermiamo che – come italiani – il nostro prossimo più prossimo è un cittadino italiano di nazionalità italiana. Quando la vita della Nazione è in gioco, non esistono più diritti dei singoli: esistono i diritti del popolo che deve essere salvato…

Ufficio di Formazione U.S.N. – R.S.I.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Comunicati e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a QUADERNI SOCIALISTI NAZIONALI N. 5

  1. Il Piave mormorò , non passa lo ” straniero ” \ò A Noi

  2. wids72 ha detto:

    Si abbatte sulla nostra civiltà la scure violenta e diabolica del mondialismo economico e finanziario che va ad intaccare i fondamenti valoriali e spirituali della vita, noi denunciamo con la nostra azione socio-culturale questo sinistro avanzare delle ideologie dell’omologazione, W l’Italia, libera, sociale e nazionale….

  3. lupoalfa ha detto:

    sempre analisi interessanti nello specifico: http://www.analisidifesa.it/2014/02/parola-di-ministro-libico/

  4. Solitorompiscatole- ha detto:

    Musulmano algerino MERDOSO preso con la mannaia in mano a Milano, pronto a sgozzare qualche italiota buonista devoto ai vescovi catto-comunisti…. ma non fermatevi alla apparenze… chi lo mandava in giro così era sicuramente un RABBINO, vero?

  5. Stelvio Dal Piaz ha detto:

    Caro rompiscatole, se hai la pazienza di leggere il libro ti renderai conto della nostra posizione e così avresti evitato di fare dello spirito di patate su cose che noi affrontiamo in modp serio, responsabile e documentato ! Resta il fatto che, come ampiamente documentato la regia è sempre quella !

  6. Cursus Honorum ha detto:

    musulmano algerino merdoso ?

    veramente se la davano fra di sè….ma sei troppo “destroide e borghese” per essertene accorto.

    peraltro, la regia, si, è sempre la stessa.

    ma mi pare che gli scorsi giorni abbiano problemi interni anche loro.

  7. Compagnoincamicianera ha detto:

    Ah… Il Solitorompiscatole!

  8. WERWOLF ha detto:

    SOLITO ROMPISCATOLE…L’ALGERINO CHE AVEVA LA MANNAIA HA AGGREDITO UN SUO CONNAZIONALE CHE GLI HA FREGATO LA DONNA…NON CENTRA NULLA KABOBO!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...