C’E’ ALTRO DA FARE CHE ANDARE A VOTARE !

CONTINUITA' IDEALEDOMENICA 25 MAGGIO ALLE ORE 10,30 PRESSO IL CIMITERO DI ROVETTA VERRA’ CELEBRATA UNA SANTA MESSA IN SUFFRAGIO DEI 43 MILITI DELLA LEGIONE TAGLIAMENTO TRUCIDATI INERMI IL 28 APRILE 1945 E NEL RICORDO DI TUTTI I CADUTI DELLA R.S.I.

Visita il sito: http://comitatoonoranzecadutidirovetta.blogspot.it/

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Articoli, Eventi, Rncr-Rsi e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a C’E’ ALTRO DA FARE CHE ANDARE A VOTARE !

  1. Maurizio Canosci ha detto:

    Dalla stampa locale arrivano segnali circa “presidi di ribelli della montagna” che vorrebbero manifestare contro la civile volontà di ricordare dei Caduti e dei Martiri. Chi é in grado tra noi di USN di poter essere presente sarà un Camerata in più a sostegno della libertà di esprimere il dovuto omaggio a chi a dato la propria Vita per l’Onore dell’Italia sociale e nazionale; ci raccomandiamo però di prestare la massima attenzione a eventuali provocazioni con un comportamento militante di fermezza ma senza becere intemperanze.

  2. 1Camerata ha detto:

    Per l’Onore e la verità che anche in questo caso credo non sia stata accertata dalla democratica giustizia.
    Presente

  3. Alter ha detto:

    Ragazzi Italiani, Patrioti Italiani trucidati da una banda di mercenari ladri ed assassini.
    Onore e ricordo perenne per questi Giusti, traditi dall’alleato germanico, condannati dalle iene del cln.

    Onore ed eterna Riconoscenza per i Legionari della “Tagliamento” e infamia per i loro assassini al soldo degli agenti del SOE di Churchill.
    Giuda pagati con trenta denari; quando non servirono piu’, vennero “liquidati” con disprezzo dallo Straniero vincitore.

  4. Stelvio Dal Piaz ha detto:

    Noi ci saremo per riaffermare il nostro diritto-dovere di ricordare i nostri Martiri che hanno affrontato la morte senza nulla rinnegare. Italia, Repubblica, Socializzazione !

  5. Donne Socialiste Nazionali USN ha detto:

    Onore ai giovanissimi caduti di Rovetta trucidati vigliaccamente (anche se ormai disarmati, visto che era stata trattata una resa) da un’orda partigiana che non ha mai pagato nessuna conseguenza a riguardo.
    Tanto sangue fu versato dai partigiani anche nella fase successiva al 25 aprile e le pseudo-autorità che avrebbero dovuto vigilare per l’applicazione della convenzione di ginevra, si voltarono dall’altra parte per poi consegnare l’Italia a quella cordata di poteri endogeni ed atlantici che l’hanno condotta alla deriva nella quale versa oggi.

  6. eleonora ha detto:

    lo sanno tutti che la brigata garibaldi , partito comunista , ammazzava anche donne e bambini . ero bambina di tre anni , e mia madre che era scappata in montagna con mia sorella , ci nascondeva in cantina in mezzo al carbone e … zitte per carità . le donne venivano violentate , e rubavano tutto . e se trovavano qualche giovane , mettevano donne e vecchi e bambini al muro e il resto fate voi .

  7. wids72 ha detto:

    L’ultima testimonianza è veramente toccante ed emblematica di chi porta con sé i segni di una sofferenza indicibile…Noi non dimentichiamo e da questo ricordo indelebile il segno di un sistema che mostra le crepe del suo fallimento e della sua reale sconfitta di fronte a chi crede e alla fede nella verità.

  8. Stelvio Dal Piaz ha detto:

    Nonostante la mobilitazione massiccia di tutto il luridume antifascista, posso assicurare che sia a Lovere che a Rovetta DEGNAMENTE commemorato secondo il protocollo delle cerimonie militari i nostri giovanissimi Martiri, morti PER L’ITALIA REPUBBLICANA E PER L’ONORE !

  9. lupoalfa ha detto:

    Ed é doveroso ringraziare ancora una volta Stelvio che non solo ha presenziato ma é stato relatore della commemorazione come abbiamo letto anche dalle cronache. Siamo lieti che di fronte agli sciancati della storia ci sia stata dimostrazione di virile ordinato protocollo da parte dei Camerati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...