NOI A DIFESA DELLA PATRIA CONTRO TUTTI I TRADITORI.

tesseramento2015NOI chiediamo adesione al nostro progetto politico NEI GIORNI IN CUI ALTRI HANNO TRADITO. Parte la nuova stagione di tesseramento anche per il 2015 proprio nella giornata odierna, volendo rimarcare una volta ancora ed una volta di più che l’Unione per il Socialismo Nazionale rimane la risposta patriottica – oggi come 71 anni fa – alla deriva infame del tradimento e della scellerata perdita di dignità nazionale perpetrata ai danni degli italiani da una cricca di TRADITORI venduti al Nemico come Giuda per 30 vili denari, che ancora oggi, nonostante il cambio generazionale, rappresentano i camerieri ed i lacché della plutocrazia mondialista e dell’usurocrazia apolide.

E’ necessario, attraverso la volontà di militare nella nostra organizzazione politica con il proprio tesseramento, rendere sempre più forte, numerosa e presente sul territorio l’unica volontà di rappresentare e difendere il concetto patriottico di Comunità Nazionale contro ogni ingerenza esterna agli interessi del nostro Popolo e contro la malversazione che una classe politica indegna – frutto di una democrazia antifascista prezzolata al guinzaglio degli occupanti atlantici – antepone alle necessità reali delle Genti d’Italia. Riconosciamo realisticamente che ormai buona parte della popolazione è irrecuperabile nella propria pochezza ed abitudine a farsi abbindolare da ogni ciarlatano che si presenta quale nuovo campione di questa democrazia senza demos ma Noi confidiamo di trovare non persone qualunque inquadrate in mirabolanti armate del Nulla, ma veri Uomini Liberi, veri e consapevoli patrioti italiani, veri e decisi soldati politici. Le sfide che abbiamo di fronte sono improbe ma se è il fuoco che rende malleabile il ferro, è la tenacia che può forgiarlo e l’unione di volontà di destino che lo tempra. E chi entra a far parte di USN-RSI volontaristicamente sa di compiere il primo passo rivoluzionario per ridare forza a quella radici che non gelano e per portare linfa vitale al millenario albero genealogico che ci ricorda essere Stirpe di aratro e di gladio e non popolo belluino senza patria. Noi a dispetto di abiuratori e rinnegati, a dispetto di meretrici del consenso elettorale e manutengoli della partitocrazia, a dispetto di ridicole marionette che si accalcano sul proscenio istituzionale, siamo ancora qui quale avanguardia militante della nuova alba socialista nazionale che inevitabilmente dovrà sorgere per la grandezza di quell’ITALIA CHE ERA ED E’ CIVILTA’ .

Avanti !

Il Presidente pro tempore di USN-RSI

M.C.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Comunicati e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a NOI A DIFESA DELLA PATRIA CONTRO TUTTI I TRADITORI.

  1. lupoalfa ha detto:

    L’8 settembre 70 d.c. Tito, figlio dell’Imperatore Vespasiano, riporta la vittoria nella Guerra Giudaica. Il tempio di Gerusalemme è distrutto dalle fiamme

  2. Cursus Honorum ha detto:

    in questo momento in cui i gruppi antagonisti si dividono tra filoquesto e filoquesto, in scazzi ideologici che nulla hanno a che vedere con il 2014.
    NOI NON SIAMO FILO NIENTE.
    SIAMO ITALIANI SOCIALISTI NAZIONALI.

  3. Fernando Volpi ha detto:

    Io non ho tradito !!!!

  4. Alter ha detto:

    Oggi 8 settembre è San Badoglio.
    San Badoglio; il beato protettore di tutti i giuda, di tutti i meschini traditori dell’Italia Libera, Sovrana, Indipendente.

    Oggi in tutta la penisoletta antifà oramai al collasso, i soliti melensi, adiposi borghesucci itaglioti, i maccheronici fedeli della comoda “Religione del Tradimento”, i voltagabbana, i massimi esponenti dell’antifascismo napolitano ed i loro scodinzolanti nipotini toscani, ricordano con commozione la tragica, oscura, vergognosa, criminale giornata settembrina che rese la Schiavitu’, la Sottomissione allo Straniero il Dogma, la Sacra Legge costituzionale fondamentale.
    Legge fondamentale costituzionale prostituzionale della baracca collaborazionista, strutturatasi poi nella orribile Repubblichetta del Disonore continuo.
    Repubblichetta del Disonore continuo di ieri e di oggi; ma non di Domani.

    Noi Italiani siamo Atei ed Infedeli: non riconosciamo alcun valore a tutto questo marciume fideistico borghese.
    Noi Italiani siamo Eversori, Rivoluzionatori, instancabili Sabotatori di questo immondo Staterello fallimentare di continue puttanatine antifasciste.

    NOI Italiani siamo quel che siamo: ieri, oggi, domani Patrioti.
    Pochi? Lo vedremo alla inevitabile prova dei Fatti.
    In ogni caso e a scanso di equivoci ed illusioni: “Pauci sed semper immites”.

  5. Stelvio Dal Piaz ha detto:

    Ovviamente il mio pensiero va ai miei camerati che NON TRADIRONO e che immolarono la loro vita per lONORE d’ITALIA ! ancora oggi: BOIA CHI MOLLA !

  6. Alter ha detto:

    Domenica prossima, nello storico Castello Veneto che fu’ testimone dei voli di Guerra e di Libertà di Gabriele d’Annunzio e della Serenissima Squadriglia, si riuniranno alcuni testimoni di quella che fu’ l’Ultima Resistenza Italiana all’invasione straniera: i Piloti della mitica, indimenticabile ANR.

    I Cavalieri del Cielo, gli eredi di Francesco Baracca e di Fulco Ruffo di Calabria, i valorosi che si opposero ai bombardamenti aerei indiscriminati alleati sulle città italiane, si riuniscono per l’ennesima cerimonia del Ricordo.

    Anche Loro, come il Nostro Caro Stelvio, non dimenticano i loro Camerati caduti.

  7. Anonimo ha detto:

    PER LA CONTINUTA’ IDEALE..E PER IL FUTURO DI QUESTA PATRIA SEVIZIATA DAGLI OCCUPAZIONISTI…SARO CON VOI! IN ALTO I CUORI LIBERI SOCIALI E NAZIONALI!

  8. Anonimo ha detto:

    Onorato ormai da un quinquennio di far parte di questa comunità e con animo infuocato di ardore patriottico alimentato dal desiderio di verità, continuo a prestare il mio contributo alla crescita e alla valorizzazione di questa comunità sempre più presente e sempre più ispirante nel proseguire la nostra battaglia rivoluzionaria-cuturale finalizzata alla rinascita nazionale contro le orde italiote e mondialiste…Sempre in alto i cuori!!!!

  9. wids72 ha detto:

    Commento precedente di wids72 alias Cuore Ribelle…Sempre in alto i cuori!!!!

  10. Alter ha detto:

    Contrordine Compagni e Fratelli!
    Stop al countdown dei Mille Giorni; si và ad Elezioni Anticipate…

    Questo è quanto partorito nella pausa agostana dalla banda unica della Partitocrazia ladrona antifascista, impantanata nei vizi, nelle ruberie, nell’incapacità congenita, nei madornali errori di valutazione di sempre.

    Urge guadagnare ulteriore Tempo.
    Mobilitare (fregandole nuovamente), le masse dei soliti creduloni moderati itaglioti; i fessi elettorali, i fiduciosi ad oltranza.
    Perchè il 2015 sarà identico al 2014; marcherà il medesimo encefalogramma piatto, sarà ancora depressione, deflazione, stasi produttiva, disoccupazione, povertà diffusa, decadenza economica e morale.

    Occorre riempire di Nebbia, di vuota propaganda elettorale il prossimo tragico semestre economico.
    Superare la Bufera sociale invernale riempiendo di promesse fasulle il Vuoto pneumatico dei fallimentari programmi di rilancio economico, delle velleitarie modifiche “Kostituzionali”.

    Al Voto, al Voto, al Voto!
    Perchè Matteo Presidente del Consiglio, non vale un tubo.
    Mentre Matteo Venditore di Balle elettorali, non lo batte nessuno.

    Ps:
    La repubblichetta napolitana Quaraquaquà, è la gemella omozigote di quella di Weimar.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...