IN RICORDO DEI DIFENSORI DELLA NOSTRA EVROPA CONTRO L’AGGRESSIONE ATLANTICA.

anzio.comIn occasione dei 70 anni, l’Associazione Combattenti 29a Divisione Granatieri Waffen SS organizza un incontro sulla battaglia di Anzio (gennaio-giugno 1944), che vide scontrarsi i primi reparti combattenti della Rsi, affiancati ai tedeschi, con le truppe alleate d’invasione. Saranno presenti diversi reduci che racconteranno le loro esperienze vissute nel vivo di questo episodio bellico, della 29a Divisione Waffen SS italiana e del Battaglione Barbarigo della Decima Flottiglia Mas, oltre ad alcuni paracadutisti della Folgore. Alfieri di reparti che arginarono per mesi l’orda alleata, combattendo di notte e nel fango contro un nemico superiore in numero anche di dieci volte, riportando il 60% di perdite. Per informazioni: Associazione Combattenti 29a Divisione Granatieri Waffen SS. Tel. +39 339/5679618. Mail: direzione@ventinovesima.it

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Eventi e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a IN RICORDO DEI DIFENSORI DELLA NOSTRA EVROPA CONTRO L’AGGRESSIONE ATLANTICA.

  1. 1Camerata ha detto:

    Presente in spirito non potendo esserlo fisicamente un pensiero e un ringraziamento a tutti i camerati Italiani, Tedeschi e del Sol Levante che si sono sacrificati nell’ardua Guerra del Sangue contro l’oro! In occasione della commemorazione ricordiamo i Camerati tutti che con slancio eroico hanno combattuto ad Anzio nella disperata difesa di Roma a guisa di novelli Romani abbarbicati nel Campidoglio contro l’invasore di ieri di oggi di sempre che a propria onta butta ancora una volta sul piatto della bilancia la propria spada in cambio di oro. Ad Anzio hanno trovato il sangue: quello degli Eroi!
    CAMERATI TUTTI: PRESENTI!

  2. Alter ha detto:

    Sono ancora qui’.
    Gli Invasori di allora sono ancora qui’.

    Tra le tante Citta’ Italiane che occupano militarmente; una in particolare.
    Vicenza, la Città caserma.
    La Citta’ Veneta (a tal proposito cosa hanno da dire gli “indipendentisti” veneti?) che è diventata il Q.G. di Africom.
    Africom: da Vicenza partono gli ordini per lo sfruttamento ed il dominio del Medioriente e dell’Africa.
    Il tutto a scapito degli interessi strategici d’Italia.

    Un ricordo commosso agli Italiani che Allora combatterono gli angloschiavisti.
    Uno schiaffo in faccia agli Italiani di Oggi, che dormono il sonno dei vigliacchi.

  3. Michael Rudolf05 ha detto:

    Splendida iniziativa. Purtroppo la geografia non ci aiuta nell’essere partecipi fisicamente all’importante e doveroso evento. Per questa volta ci saremo col cuore, sperando che anche a Roma, grazie agli indefessi sforzi costruttivi del Dott. Cappellari, si porti a compimento un altro incontro di tal importanza. E’ fondamentale infatti non solo portare vicinanza totale ai Combattenti, ma anche e soprattutto condividere ciò per cui hanno lottato e vissuto. Abbiamo ancora questo raro privilegio ed onore, non dilapidiamolo.

  4. STELVIO DAL PIAZ ha detto:

    Nel vero cameratismo dovremo ritrovare lo spirito della ” nuova Europa “. Onore si Combattenti !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...