PRECISAZIONI STORICHE.

pio FILIPPANI RONCONI [quad]Riceviamo e volentieri pubblichiamo:

Cari camerati, in qualità di alfieri della bandiera con le Doppie rune SS in Italia, con questa comunicazione vogliamo consigliarvi di diffidare dal signor Marco Dolcetta, informandovi di un suo nuovo subdolo exploit distorsore della realtà. Personaggio dalle velleità giornalistiche, alcuni lo ricorderanno per una serie di video caricati in Internet su Youtube, dal titolo eloquente di «Il volto oscuro della liberazione», con delle pseudo-interviste a Leon Degrelle, vetarano della Divisione Wallonie, e a Pio Filippani Ronconi e Franco Colombari, combattenti della 29a Divisione Waffen SS italiana. Il Dolcetta sta per realizzare, come autore e regista, un film dal titolo «SS internazionali», coproducendolo con Cinecittà, Raicinema e Beta film.

Alleghiamo a questa email il testo di presentazione del filmato, che lui stesso ci ha inviato.

L’autore, dimostrando infantilismo politico e anarchia di pensiero, parla di crociata contro il bolscevismo e di primo esercito europeo della storia, composto da monaci guerrieri, salvo poi definire l’epica SS un’«utopia criminale e autodistruttiva», asserire che «i volontari stranieri, oltre a essere criminali di guerra, aggiungevano la colpa di essere traditori delle proprie nazioni».

Inoltre nella presentazione, si legge come questo «Marco Dolcetta è infatti membro degli Annales, gruppo di studio che per anni è stato presieduto da Claude Levi-Strauss e Marc Ferro, che sarà intervistao in esclusiva insieme a Efraim Zuroff attuale presidente del Centro Wiesenthal», e che tutte le testimonianze dei veterani Waffen SS «verranno commentate dallo stesso Simon Wiesenthal da me a sua volta intervistato nelle giornate successive alle singole interviste».

Non c’è molto da aggiungere. Il filmato sarà l’ennesimo attacco di propaganda e disinformazione di stampo giudaico-partigiano, sulla scia della Centrale del falso dell’ebreo Willy Münzenberg.
E da come i «giusti» stanno «martellando» ultimamente, è evidente che cominciano ad avere una discreta paura. Paura della verità.

Le Waffen SS erano un élite pensante, una pattuglia del Fascismo immenso e rosso; cosa che nessuno degli autori di questo filmato sa cosa sia. Noi discendiamo da Platone, Sant’Agostino, Cartesio, Hegel, Heidegger. Il Terzo Reich fu la rinascita dello spirito di bellezza dell’Antica Grecia, il punto più alto mai raggiunto dall’umanità.

Loro fanno disinformazione. Noi la combattiamo con la cultura.

Associazione Combattenti 29a Divisione Granatieri Waffen SS
Tel. +39 339/5679618
direzione@ventinovesima.it

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Storia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a PRECISAZIONI STORICHE.

  1. Rudolf05 ha detto:

    TOTALMENTE condivisibile.
    Pio Filippani Ronconi è un’alta figura che è particolarmente cara a chi scrive. Guerriero impavido e Pensatore, Studioso e Miliziano. Un grande Uomo che mai è venuto a compromessi di alcun tipo col regime proto-sionista di occupazione.
    Chiaro che lo stesso infame regime desideri punirlo, anche se per mano di immondo traditore, compagno di merende del falsario, truffatore criminale ‘wiesenthal’ e della sua cricca delinquenziale di adoratori del ‘vitello d’oro’. Bene avete fatto a pubblicare la missiva di cui sopra!

  2. STELVIO DAL PIAZ ha detto:

    Per questi miserabili e infami detrattori la VERITA’ viene evidentemente vissuta come un incubo. Domani su questo nostro sito comparirà il ricordo di quello che è stato definito il ” poeta del Fascismo “. Il testo era stato preparato da giorni e ancora prima di ricevere questa comunicazione; si potrà constatare quale unità spirituale unisca le varie Associazioni che rappresentano unitariamente una Comunità di Uomini Liberi. In alto i cuori !

  3. Rudolf05 ha detto:

    Grande Dal Piaz! Lei è uno di quei Grandi Uomini di cui avremo sempre bisogno.

  4. Alter ha detto:

    Cristiani, pagani e mussulmani; atei, agnostici e credenti, riuniti da un Sogno Superiore: La Nuova Europa.
    Tedeschi, finlandesi, norvegesi, olandesi, belgi, francesi, italiani e bosniaci; il Meglio della Gioventu’ Europea.
    Questi i mitici Combattenti delle SS.

  5. Alter ha detto:

    Nulla a che spartire con i buffoni di Poroscenko tatuati “88”, che oggi terrorizzano le popolazioni del Donbass.
    Nulla a che spartire con i decerebrati tatuati della croce uncinata sinistrorsa; schiavi dell’Usura Internazionale, cui il “Demokratiko” Obama si appresta a regalare armi di distruzione “Non Selettive”: cinico escamotage diplomatico dietro cui si nasconde la fornitura di armamenti di distruzione di Massa.

    Il Mattatoio Europa è riaperto, la Mattanza appena iniziata.
    Demokratici, sionisti, banchieri e massoni, seduti in prima fila, attendono trepidanti che Lo Spettacolo abbia finalmente inizio.

  6. Angelo Murru ha detto:

    Il loro unico collante è la negazione della verità. Il loro unico modo per continuare ad esistere è quello di riunirsi sotto le falsità di regime, Tanto care ai luridi partigiani e loro posteri.

  7. Patrizio Romano ha detto:

    L’ha ribloggato su Il Populista Regginoe ha commentato:
    Noi siamo Romani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...