SULLE NOSTRE POSIZIONI

posizioni fronteIn un momento di totale vacuità istituzionale, comunitaria e politica, le nostre avanguardie giovanili continuano a produrre materiale politico che rappresenti la nostra bussola politica e che serva di stimolo per un dibattito nell’agone politico italiano che ormai è agonizzante nel suo populismo delirante. Presentiamo quindi il nostro nuovo quaderno: SULLE NOSTRE POSIZIONI. Ne auspichiamo la lettura per tutti quei simpatizzanti che intendano aderire al nostro progetto politico con l’entusiamo di chi si approccia ad un’organizzazione che non intende fare accordicchi di bassa lega, inciuci tipici del movimentismo italiano destrosinistro.

Sulle Nostre Posizioni (formato Pdf)

UFFICIO POLITICO U.S.N.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Laboratorio e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a SULLE NOSTRE POSIZIONI

  1. Alessandro ha detto:

    Grazie per questo ennesimo quaderno molto ben fatto e chiaro!

  2. Angelo Murru ha detto:

    Bisogna far sì che da questo documento si possa ripartire, così come è scritto nei sette punti del programma di Rinascita. E implementarlo sempre più dettagliatamente, in modo da farlo diventare il faro su cui lavorare. E suggerirei alla Presidenza, che ogni militante possa dare contributi attivi alla stesura completa di un programma che, oltre ad essere pienamente condivisibile, è destinato a diventare il Nostro Libro. Che ci dovrà tenere sempre pronti.
    Grazie di questo Quaderno.
    In Alto i Cuori

  3. Alter ha detto:

    Le Idee ci sono e sono esplosive.
    Ed è giusto continuare ad implementarle, le Idee.

    Ma al di là di questo ristretto Cenacolo, nessun altro Italico conosce queste Idee, queste posizioni, queste visioni, queste filosofie, queste formule; questi strumenti di salvezza identitaria.

    Perchè ci vogliono Uomini e Donne, Italiani volitivi per esporle, per diffonderle al pubblico, per attuarle materialmente.
    Uomini e Donne che siano disposti/e ad esporsi – e non solo mediaticamente – per diffondere queste Idee.
    Anche a rischio – soprattutto a rischio – dell’integrità della propria fedina penale.

    Perchè per cambiare questo derelitto “paese”, per terminare tutto quello che non và e fare rinascere la Nazione Sovrana Italia – l’Ultimo Grande Italiano l’ha testimoniato personalmente – occorre passare anche dalla Galera.

    Ora ci vuole un Duce; un Uomo, una Donna in grado di trasferire questi concetti da Idea, in Azione.

  4. Alessandro ha detto:

    Per portare avanti certe idee e progetti servono Donne ed Uomini che comincino a radicarsi ognuno nella sua zona e coinvolga i MIGLIORI poi a livello nazionale ! ed USN su questo devo dire che non sta sbagliando nulla! Il pensiero prima della pancia…e mi auguro che chi ha voglia e determinazione di mettersi a servizio ci rifletta e porti la sua pietra al cantiere!

  5. Alter ha detto:

    “Cancellare l’appartenenza
    a un determinato territorio,
    e all’identità di gruppo
    che questo comporta,
    significa cancellare
    il senso.
    Operazione di una violenza inaudita che nessuno scopo
    può giustificare”
    (Ida Magli)

    Via dal mortale pantano sterminazionista di Ue-Bce.
    Italexit.

  6. Compagnoincamicianera ha detto:

    Ottima l’idea del quaderno, ottimi e chiari i concetti ma mi chiedo NON sono un po’ troppo socialisteggianti (o addirittura di sinistra )x qualcuno che scrive su questo spazio ?

  7. Alter ha detto:

    Brexit è andata, e cameroon si è già dimesso.
    Tutto il contrario di quanto previsto dal “libero” sistema mediatico al soldo della Strega Ue.
    Gli gnomi kalergisti della super struttura usuraia di Ue-Bce, sono inferociti da cotanto Oltraggio, perchè il rischio di implosione del loro regno di tenebra è estremamente alto.

    Ora tocca a Francia, Olanda e tutti gli altri Popoli d’Evropa che vogliano riguadagnare i principi fondamentali della loro Sovranità.

    I renzi, i mattarella i napolitani i boldrini; i caporali peninsulari al servizio della super finanza usuraia di Ue-Bce, sono oggi infinitamente piu’ deboli di sole 24 ora fà.
    Un’occasione irripetibile per Noi Italiani; da sfruttare appieno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...