Dimissioni subito.

L’ennesimo episodio di oggi, ha ampiamente dimostrato che l’attuale governo (nonostante tutte le promesse politiche e l’enfasi ipermediatica da febbre social mostrata negli ultimi mesi) non è in grado di difendere i confini della Nazione. Pertanto siamo a richiedere le dimissioni immediate del Ministro della Difesa e del Ministro degli Interni. Chi verrà dovrà attuare immediatamente il Blocco Navale e mostrare la vera volontà di mantenere la Sovranità Territoriale (pur sempre in presenza di truppe straniere occupanti sul suolo patrio). E’ vergognoso che i nostri confini non siano difesi e una qualsiasi bagnarola possa forzare i confini e attraccare in ITALIA.

Ufficio Politico U.S.N.

Questa voce è stata pubblicata in Comunicati e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Dimissioni subito.

  1. Giovanni Garotti ha detto:

    C’è un problema di #mafia: con le dimissioni di Salvini, le cose possono solo peggiorare: tria è l’ ominicchio dell’ ominicchio, la trenta è partorita dal britannia e anch’io li vedrei bene al cappio, ma la #mafia…

  2. Alter ha detto:

    Ed anche le ultime elezioni farsa, hanno riconfermato la Regola Ferrea in vigore dal 25 aprile 1945.

    Qualsiasi “esecutivo” gli elettori italiotidi si illudano di scegliere (con il loro pseudo voto), sempre e comunque si rivela esecutore materiale di ordini provenienti dall’esterno.
    Salvini, conte, mattarella (e l’insignificante gnomo dimaio), sono i camerieri di Usa, Nato, Ue e Bce.

  3. Giovanni Garotti ha detto:

    Esatto. In Italia, il frutto del trattamento di Cassibile, è sempre aveleNato.

  4. Giovanni Garotti ha detto:

    … tradimento…

  5. Giovanni ha detto:

    Una vera manifestazione sovranista dovrebbe essere di fronte alle basi NATO, loro sono i veri invasori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.