Nuovi F(i)uggiaschi.

Von SalomonE pensare che abbiamo sempre creduto che a Fiuggi si era toccato il fondo quando una classe dirigente decise di rinnegare se stessa e la storia profonda di una Comunità diventando qualche cosa che era il contrario di ciò che si era un minuto addietro nonostante l’utilizzo ambiguo per qualche tempo di simbolismi e retoriche manifestazioni del passato per gabbare meglio gli ingenui elettori. Eppure al peggio non c’é mai fine e i successivi passaggi di testimone della cosiddetta “destra estrema” tra vari personaggi piu’ o meno legittimati da qualche percorso giovanile (di difficile interpretazione visto che si parla di persone nate dopo il 1970) da esibire come bollino di certificazione utile quanto quello messo sulle banane chiquita, ci ha portato ad assistere alla scena comica finale in cui si “marcia” fieri verso il comizio indetto da Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia……. !!!

Non che già in passato al tempo della “casa della libertà” molti gonzi abboccarono alle sirene della “centrodestra” ma ora sembra proprio che l’arruolamento sotto le bandiere del neoconservatorismo liberalborghese debba proprio chiudere la brutta parabola di pseudo identitari da play station.

Ed altri non stanno meglio solo perchè invece ammiccano a quei contenitori di ispirazione neogramsciana (orrore !!!) masticata male come la gomma americana da un giovanotto telescemico (non é un errore di battitura !), che pensa di essere filosofo,  solo perché mette dentro in un minestrone indigensto anche concetti gentiliani, sovranisti, populisti e tutti gli isti di cui abbisogna, secondo dettami di chi lo vuole imporre come nuovo “antisistema” ………

Tutti liberi di fare tutto per carità, certo é che il bordello non é sicuramente terminato a Fiuggi.

Terminator

Questa voce è stata pubblicata in Articoli, Attualità Politica, Commenti, Difesa Nazionale, Il Centro Studi, Intorno a noi, Laboratorio, Storia, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Nuovi F(i)uggiaschi.

  1. Giovanni Garotti ha detto:

    Ai filosofi, si dovrebbe fare fare un mese di paletto (vanga).

  2. Antig ha detto:

    Sul sito sodalitium.biz interessantissima Conferenza dell’ottimo don Francesco Ricossa ,Superiore dell’I.M.B.C. avente per oggetto “la fondazione dei fasci italiani di combattimento” nella seduta del marzo 1919 in Piazza San Sepolcro a Milano. Buona visione.

  3. stelvio dal piaz ha detto:

    l’ignoranza della STORIA regna sovrana per cui come gli antifascisti continuano a vedere il fascismo che non c’è alcuni credono di fare i fascisti seguendo contenitori che nulla hanno di parentela con il FASCISMO. Ragazzi, svegliatevi, il FASCISMO è un movimento politico rivoluzionario che è ancora oggetto di studio e di analisi da parte di storici seri capaci di comprendere il contesto geo-politico in cui si sviluppò e si affermò.

  4. plaiblack ha detto:

    non pensi che il “nazional-socialismo” di fusaro,sia una porta verso Gentile,almeno se ne riparla,forse arriveremo anche a poter parlare di G.Preziosi,di Tucci,e di quella storia che ha visto occupata l’italia,mai piu’ sognante la liberazione almeno da quando il vecchio MSI fece la scelta atlantista.non so’ se ci sara’ spazio,forse bisogna influenzarli,con argomenti che non mancano a chi del socialismo nazionale,ne ha fatto un movimento.

  5. lupoalfa ha detto:

    @plaiblack: per quanto ci riguarda il tentativo di influenzare dall’interno movimenti che cercano di rappresentare il contropotere ma spesso eterodiretti proprio dal potere la consideriamo sempre una tattica perdente ed i fatti dal 1945 in poi ci danno ragione ma é una nostra opinione……

  6. Merlo ha detto:

    Fusaro è un coglione legato al sistema. Sta su La7. Gli hanno fatto molta propaganda sin dall’inizio. È il solito “giovane” privilegiato con giacca e cravatta che fa l’anti occidentale sulle televisioni del sistema. Parla dei lavori “che gli italiani non vogliono fare più”.Fa il filo-putin,la parte del leghista che si oppone alle sanzioni contro la Russia sulle televisioni degli imprenditori e di Confindustria.Il solito che vuole imporre agli altri ciò che non vuol fare lui. Mi dispiace,ma queste sono prospettive classiste che non posso sostenere. Un modo per giustificare ad infinitum le disuguaglianze o le disparità. Se non si risolve questo problema classista non può sussistere nessuna rivoluzione e nessuna cosa può risultare credibile.

  7. Merlo ha detto:

    Se non si contribuisce a diffondere idee giuste ne approfittano i cosmopoliti e i neoliberisti.Lo Stato non è il nemico,deve essere difeso come garante della giustizia sociale e della sovranità. L’unico nemico non sono soltanto le banche,secondo la vulgata degli ultimi 15 anni,ma anche gli evasori fiscali e la classe media legata al sistema dei partiti,che nessuno osa mai toccare. Pertanto,considero l’estrema destra e ambiti dell’estrema sinistra pluto-consumista e cultural marxista come utili idioti picconatori dello Stato,o meglio,dell’idea di Stato che deve essere invece costruito,giustizialista e sovranista.La crisi non è soltanto,sempre secondo la vulgata degli ultimi anni,quella finanziaria del 2008,che tra l’altro non è globale ,ma quasi esclusivamente occidentale. La crisi c’è sempre stata! E parlare di crisi del 2008 o di “crisi finanziaria” è una strategia di copertura del sistema,al fine di giustificare lo status quo e di ripartire dal sistema stesso,che vede la classe media,e tutti i discorsi su questa da parte dei partiti,come struttura portante. Ogni soluzione alla “crisi”,dunque,è solo dallo Stato e nello Stato. (non quello che abbiamo già,i governi o i partiti). Chiunque contribuisce alla diffusione dell’idea di Stato come nemico da abbattere è nemico sociale. Deve seguire Ayn Rand piuttosto! È come strumentalizzare il comunismo,per giustificare l’occupazione americana dell’Europa,come strumentalizzare il terrorismo islamico,per giustificare le famose guerre di civiltà e gli affari dell’industria bellica.Allo stesso modo si comporta chi strumentalizza le crisi per distruggere “lo Stato”,lo Stato Sociale(e quindi l’idea di uno Stato sociale)o per tagliare le tasse ai ricchi. Omnium Potentior Est Sapientia

  8. Alter ha detto:

    Adesso arriva Draghi Mario, il perfetto Guardiano dell’ortodossia finanziarista usuraia europoide marchiata BCE.
    Draghi Mario il Gaulaiter; il Governatore mandato a controllare l’estrema provincia peninsulare di Eurosoviet

    Ed il larghissimo codazzo dell’immutabile Parassitume partitocratico parlamentaristico di centro-destra-sinistra-sopra e sotto, gli si coagulerà paraculescamente attorno.

    Contro un simile sistema dittatoriale renano di antico rito usuraio giudaico, nessun voto, nessuna istanza elettorale “democratica” è piu’ percorribile.

  9. stelvio dal piaz ha detto:

    il piano di smembramento del paese Italia predisppsto ordinato ai servitori italiani sul panfilo britannia è in piena attuazione. non va dimentica che tra gli invitati c’era anche il comico GRILLO !

  10. Alter ha detto:

    Grillo; Tragicomico ortottero.
    Ma anche questi borghesi – tanto autodichiaratisi “Antisitema” – si sono svelati per quel che realmente sono: Ennesima Feccia partitocratica parassitaria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.