La nostra scelta LIBERA.

15289085_1151670294946219_1510243346264492899_o

Continua a leggere

Pubblicato in Attività, Comunicati | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

COMUNICATO IX.XI.2016

sn-cina-usaCome è noto i SOCIALISTI NAZIONALI non sono tifosi di alcun schieramento in termini geopolitici in elezioni che riguardano altre Nazioni convinti come siamo dell’autodeterminazione dei Popoli, se sono liberi di scegliere effettivamente da chi vogliono essere guidati. Ciò riguarda anche gli Stati Uniti d’America che però rimane ed è ancora occupante la nostra Terra oltre ad essere la potenza mondiale dominante, onde per cui un commento all’esito dell’elezione del loro 45° Presidente da parte nostra è necessario. Noi ci auguriamo semplicemente che Donald Trump confermi quanto dichiarato in sede di presentazione del suo programma elettorale in cui indicava la necessità di dismettere la NATO, e come comunicato nel suo primo discorso da eletto: “Cercheremo alleanze, non conflitti, nel mondo. Gli Stati Uniti andranno d’accordo con tutti coloro che vorranno andare d’accordo con noi“. E sarebbe ora che Roma domandasse formalmente al nuovo Presidente, che anela giustamente all’indipendenza della sua Nazione, di dismettere tutte le loro basi militari sul nostro suolo Nazionale liberandoci da ogni vincolo coloniale che ancora dobbiamo sopportare dalla fine dell’ultimo conflitto mondiale.

Presidente USN -RSI

MC

Pubblicato in Comunicati | Contrassegnato , , , , | 8 commenti

RACCOLTA SOLIDALE PER CAMPI DI NORCIA

usn-s-sU.S.N. con i suoi mezzi sul territorio, cerca dignitosamente di dare supporto alle popolazioni colpite dall’ultimo terremoto. In particolare il nostro raggruppamento umbro, fatta una prima ricognizione delle necessità territoriali, invita tutti a compiere un semplice gesto di solidarismo comunitario verso una comunità pesantemente colpita dal terremoto del 30 ottobre. Si tratta di alcune famiglie, composte in gran parte da persone anziane, residenti a Campi di Norcia. L’antico borgo è praticamente distrutto o inagibile e molti di loro sono sfollati presso la sede della locale Pro Loco che è una delle poche strutture rimaste in piedi in quanto costruita in legno. Continua a leggere

Pubblicato in Comunicati | Contrassegnato , , , | 6 commenti

COME CANCELLARE UN POPOLO.

ezraCancellare un popolo dalla storia e dalla geografia attraverso ideologia e propaganda nell’istruzione scolastica si può e si sta già attuando da anni in Palestina nel silenzio quasi totale.   E’ uscito nel 2015 per le Edizioni “ Gruppo Abele “ ed è stato presentato in Italia dalla stessa autrice, Professoressa israeliana Nurit Peled-Elhanan  ( docente presso la Facoltà di Scienze dell’Educazione Linguistica dell’Università ebraica di Gerusalemme ) il libro “ La Palestina nei testi scolastici di Israele“. “Nonostante tutte le altre forme di informazione, i testi scolastici costituiscono potenti mezzi mediante cui lo Stato può configurare le forme di percezione, classificazione, interpretazione e memoria necessarie a determinare identità individuale e nazionale. Ciò vale in particolar modo per paesi come Israele dove storia, memoria, identità personale e nazionale sono  intimamente legati. “. Continua a leggere

Pubblicato in Articoli, Attualità Politica, Commenti, Difesa Nazionale | Contrassegnato , , , , , , , , | 14 commenti

NO AL DEPOTENZIAMENTO DEI MONUMENTI DELLA PATRIA !

usn-bolzano-3Non passa giorno che la comunità italiana dell’Alto Adige non si veda mortificata. L’attacco alla toponomastica italiana, il “depotenziamento” dei monumenti, l’eliminazione di qualsiasi simbolo che in qualche modo richiami all’italianità e, per ultimo, l’ipotesi di acquisto del quotidiano “Alto Adige” da parte dell’Athesia (leggasi Svp), mirano alla cancellazione di ogni traccia della presenza culturale italiana nella provincia di Bolzano.
Dopo l’”inanellamento” di una colonna dell’Arco piacentiniano è arrivato l’annuncio che a breve sarà “depotenziato” anche il bassorilievo di piazza del Tribunale su cui sarà fatta campeggiare la scritta “nessuno ha il diritto di obbedire”. A tal proposito non si può non chiosare che asserire che nessuno abbia il diritto di obbedire è come affermare che tutti hanno il dovere di non obbedire, e ciò mi sembra un pochino antidemocratico.
Continua a leggere

Pubblicato in Difesa Nazionale | Contrassegnato , , , | 4 commenti

U.S.N. SUL REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 04 DICEMBRE

usn-4-dicembre-20161La scelta degli uomini e delle donne dell’Unione per il Socialismo Nazionale sul quesito posto nel referendum costituzionale che verrà effettuato il prossimo 4 Dicembre sarà una scelta coerente da Uomini Liberi, ossia da cittadini appartenenti alla Comunità Nazionale e da Socialisti Nazionali che sono consapevoli che qualsiasi “accordo al ribasso” non è per noi praticabile, noi che da sempre lottiamo per un cambiamento radicale all’interno del sistema politico della Nostra Nazione.
Non ci faremo ingabbiare in una disputa tra finti riformatori protodemocristiani, nè da un carrozzone mellifluo ed improvvisato composto da destroidi, postcomunisti, e pentastellati virtuali, tutti uniti nell’essere finti tutori di una carta costituzionale che mai ci è appartenuta, e che è contraddistinta dalla repressione del pensiero libero. Continua a leggere

Pubblicato in Comunicati | Contrassegnato , , , , , | 18 commenti

“ARRIVARONO I LIBERATORI”: EVENTO DI BELLANTE, 17.09.2016

14199553_864182410382689_3744771822062135844_nPienamente riuscito l’incontro di Bellante organizzato dagli amici dell’Associazione Culturale Nuove Sintesi con il Movimento Irredentista Italiano ed Unione Socialismo Nazionale. L’incontro ha avuto per argomento una disamina storico-politica dei crimini angloamericani compiuti nel Meridione d’Italia durante la seconda guerra mondiale. Cinque i punti di vista esaminati nell’affrontare il tema. Primo aspetto chiamato in causa, il ritorno della mafia in Sicilia. Cosa Nostra, sconfitta dal Fascismo e dall’energica azione del prefetto di ferro Cesare Mori, tornò trionfante in Sicilia al seguito dell’invasione anglo-americana. L’accordo stipulato dall’Office of Strategic Services degli Stati Uniti con il boss Lucky Luciano, spianò la strada all’invasione alleata nel meridione, fornendo mafiosi affidabili in quanto a logistica, supporto e spionaggio, oltre che come funzionari ed interpreti durante il governo militare alleato. Continua a leggere

Pubblicato in Comunicati, Eventi | Contrassegnato , , , , , , | 10 commenti

TESSERAMENTO 2017

USN tess 2017Siamo ancora qui sempre più in piedi sopra le rovine di una Nazione che da quel Tradimento dell’8 settembre 1943 non ha saputo né potuto ritrovare la spina dorsale. Ed é  per questo che ancora una volta rinnoviamo proprio nella memoria di quell’Infamia la nostra volontà di resistenza come Comunità Nazionale all’affronto che le truppe occupanti anglo americane con tutti i loro lacchè multietnici hanno portato al cuore della Civiltà, alla NOSTRA ROMA, che é principio etico ben diverso da quel conglomerato amministrativo del malaffare che é la Roma metropolitana odierna; ora alle prese pure con novelli incapaci come i cinquestelle del comico Grillo e del potere occulto celato sotto l’algoritmo della piattaforma internet “Rousseau” (ed il nome NON E’ STATO SCELTO A CASO !).  Oggi l’occupazione viene ribadita con l’ondata di migrazione che sembra incontrollata ma é invece pianificata e che vuole definitivamente distruggere la nostra Stirpe.  Continua a leggere

Pubblicato in Attività, Comunicati, Eventi | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 9 commenti

LA SEDUTA SPIRITICA.

12294815_1828799640679829_2115702642816190206_nLa seduta spiritica detta anche seduta medianica è una riunione di persone che hanno in comune il desiderio di entrare in contatto con entità spirituali allo scopo di rivolgere loro domande specifiche tramite l’intervento di un  “ medium “.

Oggi, 22 agosto 2016, in quel di Ventotene e poi nel mare limitrofo, si incontrano tre persone che hanno responsabilità di governo allo scopo di evocare lo spirito di coloro che nel 1941 stilarono un manifesto in cui si prefigurava una certa sistemazione dell’Europa a conclusione infausta della 2° Guerra mondiale.

Continua a leggere

Pubblicato in Articoli, Commenti, Difesa Nazionale | 2 commenti