LA CAMERA DEI MALFATTORI

mattei_n“ E’ il Parlamento italiano. L’altro giorno c’erano agli uffici una dozzina di domande di autorizzazione a procedere contro, fra l’altro, un deputato colpevole di corruzione elettorale; un altro accusato di ricatto, ; un terzo di appropriazione indebita; un quarto di frode allo Stato e……potrebbe continuare. Per un consesso di soli 508 individui che dovrebbero rappresentare il fior fiore della nazione, la percentuale dei delinquenti è discreta. E noi dovremmo continuare a sperare qualcosa di buono da una siffatta Camorra ? I deputati socialisti ( cercasi socialisti nel parlamento odierno ! N.d.R. ), dovrebbero rassegnare le dimissioni per non trovarsi a contatto di certa gente, come gli uomini che tengono alla loro salute si allontanano rapidamente da un ambiente pestifero….Ma…..e la medaglietta ?  Continua a leggere

Pubblicato in Attualità Politica | Contrassegnato , , | 1 commento

GIANANTONIO VALLI. IN MEMORIAM

valli-gianantonio-20120824Nella giornata di giovedì è andato avanti il Dott. Gianantonio Valli, uomo di enorme spessore umano e di elevata intensità culturale e politica. U.S.N. lo ricorda come studioso appassionato, saggista di eccellenza assoluta e strenuo difensore delle proprie idee politiche, a costo di ricevere attacchi mediatici disgustosi. Ci piace ricordarlo con questo breve scritto che più di una volta abbiamo riletto e condiviso.

La Comunità Politica di Unione per il Socialismo Nazionale.

Continua a leggere

Pubblicato in Comunicati | Contrassegnato , , , | 12 commenti

LA LITURGIA DELL’ACCOGLIENZA.

caseimmigratiQuando le società attraversano la fase della decadenza morale, materiale e spirituale, finiscono per perdere il senso della realtà e – soprattutto – sottovalutano tutti quei segnali e quei fenomeni che accelerano il processo degenerativo finendo addirittura per collaborare, più o meno consapevolmente, al proprio suicidio. Il fenomeno cui vogliamo accennare in questa sede è quello dell’ <immigrazione > che nella realtà è una vera e propria < invasione > di persone, gruppi, etnie e popoli che – dietro una regia di cui conosciamo le origini e gli obiettivi – risponde al disegno mondialista di sottomettere i popoli e le nazioni europee.

Continua a leggere

Pubblicato in Attualità Politica | Contrassegnato , , , , | 16 commenti

COMUNICATO DEL XIII.VII.2015

ernst VON SALOMONQuanto emerge dalla nottata di “eurolandia” dimostra che il problema adesso è politico e il “debito” è solo strumento di pressione e ricatto; quello che è accaduto nelle ultime ore ha messo in piedi il principio che i “creditori” esteri possono “pignorare” beni demaniali nazionali che – nelle legislazioni nazionali – sono giuridicamente impignorabili e inalienabili. Per esempio: porti, aeroporti, beni culturali, musei, spiagge, della cui eventuale alienazione a privati o altri stati, il ricavato solo un quarto sarebbe destinato alla nazione proprietaria. Dal gennaio 2016 entrerà poi in vigore il trattato del “fiscal compact ” che è la mazzata finale in una economia fragile come quella italiana. La Grecia non ha ottenuto solidarietà perchè i governi degli stati in difficoltà sono nelle mani di coloro che sono stati scelti dagli uisurai. Il caso Italia è tipico: noi abbiamo già dal tempo di Monti un governo non eletto, che ha la fiducia di un parlamento di nominati con una legge elettorale dichiarata incostituzionale. Si tratta di situazioni giuridico-istituzionali mai viste nella storia dell’era moderna. Continua a leggere

Pubblicato in Comunicati | 37 commenti

C’E’ DA FARSI UNA RISATA !?

FB_20150710_14_21_45_Saved_PictureAbbiamo rivisto uno scorcio della manifestazione di Milano in cui scesero in piazza unitariamente la Lega e Casa Pound. Ognuno dei due gruppi con le rispettive bandiere e con gli striscioni che tanto folklore fanno in queste occasioni. A volte però l’immagine è impietosa e può dar luogo a riflessioni che spesso mettono in ridicolo gli stessi manifestanti. Nell’occasione ricordata fanno spicco due grandi striscioni cosi concepiti: ” Italia di merda – SECESSIONE ” – ( inutile precisare a chi attribuire tale incitamento ); ” Prima gli italiani ” è scritto a grandi caratteri nell’altro striscione di chiara marca “fascioterminale”. Ma non basta ancora perchè sullo sfondo fa bella figura il messaggio pubblicitario di un’acqua minerale notoriamente diuretica. Morale: in un’Italia di merda ai bagni pubblici ” PRIMA GLI ITALIANI ” con l’avvertimento igienico che l’ultimo deve tirare la corda. Prosit !

Pubblicato in Commenti | Contrassegnato , , , , | 7 commenti

ITALIA PROLETARIA….AVANTI !

italia proletaria - no ombra [1048x214]
Proprio nei giorni in cui abbandonava la vita terrena un Uomo Totale come Rutilio Sermonti, ha cominciato a prendere piede e ad assumere connotati ben precisi l’idea di costituire un laboratorio che avesse come radice principale la dottrina politica del Socialismo Nazionale. Non potevamo dunque far miglior regalo al vecchio leone, che pensare al suo esempio ed alla mole del suo lascito intellettuale nel momento in cui veniva alla luce “Italia Proletaria” che nasce, quindi, con l’intento di denunciare, rispondere e contrattaccare alla cannibalizzazione che l’Homo Oeconomicus sta perpetrando a danno dell’Homo Ethicus e in questo rifiutiamo ogni facile alibi che potrebbe condurci a celarci dietro un dito. Abbiamo altresì la presunzione di recare in mano una “ricetta” pericolosa per i detentori del potere (oggi più  che mai coincidente con le organizzazioni cleptocratiche ed usuraie già note al grandissimo Ezra Pound) e per questo siamo convinti che la nostra natura proletaria tragga la propria origine dall’essere NOI i figli di quell’Italia e di quell’Europa depredate dei loro principali diritti naturali, primo fra tutti il diritto di esistere come comunità organiche di popoli.  Continua a leggere

Pubblicato in Comunicati | Contrassegnato , , , , | 6 commenti